Durante un intervento al programma radiofonico Chris and Caron su FOX Sports Radio, oltre ad aver detto la sua sulla meccanica di tiro di Ben Simmons e su come avrebbe provato a difendere su LBJ, Kobe Bryant si è espresso sul futuro dei Los Angeles Lakers.

Per il figlio di Jellybean i gialloviola si trovano nella posizione ideale, poiché potranno provare sia a firmare dei big nella prossima free agency che sviluppare lo young core.

Il futuro dei Lakers? Dipende da quello che vogliono fare, quali opzioni hanno di fronte, andare sulla free agency con forza oppure sviluppare i giovani talenti. Ad LA sono in una ottima posizione per fare bene.

Puoi prendere ed inserire due All Star insieme, puoi forse vincere, ma alla fine alcuni giocatori vengono scambiati, altri restano. Se costruisci una squadra in maniera diversa,  tendi a creare una dinastia, i giocatori sono portati in questo caso a restare più a lungo insieme.

In particolare, The Black Mamba sembra preferire la seconda ipotesi, poiché un all-in non consentirebbe di creare una mentalità vincente e costruire una dinastia duratura, come invece accadrebbe sviluppando i giovani facendoli crescere insieme.

Kobe Bryant, Jeanie Buss, Magic Johnson, Rob Pelinka and his family at Staples Center
Kobe Bryant, Jeanie Buss, Magic Johnson, Rob Pelinka and his family at Staples Center (Hans Gutknecht, Los Angeles Daily News/SCNG)

Free Agency, continuano i rumor

Magic Johnson e Rob Pelinka del resto sono in linea con il pensiero della leggenda lacustre, poiché hanno creato le basi per una free agency da protagonisti, senza trascurare la crescita dei giovani ed il draft. Sul prossimo mercato ormai non passa giorno senza che qualcuno – player, insider, analista, ecc. – si esprima in merito alle scelte dei gialloviola.

C.J. McCollum nel suo podcast ha detto di credere che il futuro di Kawhi Leonard sia in un grande mercato, come quello di Los Angeles o New York.

Si è spinto oltre Colin Cowherd che nel suo podcast – The Herd su Fox Sport Radio – ha dichiarato che l’arrivo ai Lakers di LeBron James e Paul George sarebbe una vittoria per tutti.

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: