A poco più di due giorni dalle clamorose dimissioni di Magic Johnson, i Los Angeles Lakers hanno comunicato di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con Luke Walton.

Ad annunciarlo, uno scarno comunicato del General Manager dei gialloviola, Rob Pelinka.

Vorremmo ringraziare Luke per tutto quello che ha fatto negli ultimi tre anni. Auguriamo a Luke ed alla sua famiglia buona fortuna per il futuro.

Il comunicato dei Lakers

Nello stesso comunicato, l’ormai ex coach ha ringraziato ha sua volta la franchigia che ha allenato negli ultimi tre anni.

Voglio ringraziare Jeanie e tutta la famiglia Buss per avermi dato l’opportunità di allenare i Lakers. Questa franchigia e la città saranno sempre speciali per me e la mia famiglia.

Walton ringrazia i Lakers

Il licenziamento del figlio di Bill è stato uno dei motivi di contrasto tra l’ex President of Basketball Operations e l’owner Jeanie Buss, che ha sempre speso buone parole per Walton. Tuttavia, dalle indiscrezioni emerse nelle ultime concitate ore, la Buss aveva dato il via libera a Magic sul destino del coach.

Ovviamente gli insider NBA hanno subito fornito una serie di nomi papabili per l’incarico.

Per Adrian Wojnarowski di ESPN i maggiori candidati alla sostituzione di Walton sono Tyronn Lue – che si riunirebbe con LeBron James, con cui ha vinto un titolo con i Cleveland Cavaliers – e Monty Williams, al momento assistente ai Philadelphia 76ers.

Nomi confermati da Brad Turner del L.A. Times che ha aggiunto che la candidatura di Jason Kidd, cavallo di Magic, è praticamente sfumata.

Resta poco chiara la posizione di Pelinka, poco gradito negli ambienti della Lega ma, di fatto, al momento unico executive in azione ad L.A. Nell’attesa, in pieno Hollywood Style della prossima puntata della soap più seguita della NBA.


Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: