Di rientro dalla trasferta per gli NBA China Games 2019 ?? , dopo la bella prova del Chase Center i Los Angeles Lakers affrontano nuovamente i Golden State Warriors.

Rispetto alla gara di San Francisco, la sfida dello Staples Center sembra più una gara di Summer League dato che non bastano due mani per contare le assenze: i gialloviola – già privi di Anthony Davis, a causa del colpo al pollice destro subito nella seconda gara contro i Nets, Kyle Kuzma, Quinn Cook e Talen Horton-Tucker – decidono di non schierare LeBron James, Danny Green, Rajon Rondo ed Avery Bradley.

Coach Steve Kerr concede un turno di riposo a Draymond Green e D’Angelo Russell che si aggiungono agli indisponibili Willie Cauley-Stein, Kevon Looney e Klay Thompson.

Game Recap

Inevitabile per coach Frank Vogel schierare la quarta lineup differente in altrettante gare: Caruso, Norvell Jr., KCP ed Howard in compagnia del debuttante Jared Dudley.

I lacustri partono bene, trovando il canestro dall’arco con Zach Norvell Jr. e KCP che schiaccia l’alley-oop alzatogli da Caruso. Il two-way player trova ancora la via del canestro costruendo il primo allungo della gara (21-11). Ad agevolare il compito dei padroni di casa la pessima serata al tiro di Steph Curry (2/11) e compagni (5/27 complessivo).

Dwight Howard and Steph Curry, Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors at Staples Center
Dwight Howard and Steph Curry, Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors at Staples Center (Harry How, Getty Images)

Dopo aver chiuso il primo quarto in vantaggio (28-17) i Lakers controllano la gara grazie al dominio nel pitturato di JaVale McGee e Dwitght Howard che nel primo tempo combinano per 17 punti ed altrettanti rimbalzi, con 3 stoppate e 2 recuperi. Nonostante Caruso fatichi più del necessario in cabina di regia, il buon impatto dell’ultimo arrivato David Stockton consente agli angeleni di trovare buone soluzioni offensive. Qualche segno di vita di Curry tiene a contatto gli Warriors, 55-48 all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto, come da programma, Vogel schiera Devontae Cacok per Dudley. Il lungo sfrutta l’occasione dimostrando di avere energia e dinamicità sopra la media oltre ad essere efficace come terminale offensivo propiziando l’allungo dei gialloviola nel terzo quarto (87-72).

Con l’uscita dell’ottimo…

…Norvell Jr. l’attacco lacustre si spegne, costruendo brutti tiri e producendo perse. Gli Warriors lottano a rimbalzo e tornano ad un possesso di distanza (97-94) dopo la tripla di Jordan Poole a tre minuti dal termine. A respingere i ragazzi di Kerr ci pensa Demetrius Jackson, a segno dall’arco e con un acrobatico layup. Il tip di Cacok fissa il punteggio finale, 104-98.

Stats & Box Score

Top scorer della gara Norvell Jr. che mette a segno 22 punti con 6/13 dal campo e 3/8 dall’arco. Il prodotto di Gonzaga è il migliore della gara insieme ad Howard, autore della migliore prestazione di questa preseason. L’ex Superman chiude con 12 punti, 8/10 ai liberi, 13 rimbalzi, 6 assist, 4 recuperi ed una stoppata in poco più di 22 minuti in campo.

Danny Green, David Stockton, Anthony Davis, LeBron James, Jared Dudley and Rajon Rondo. Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors at Staples Center
Danny Green, David Stockton, Anthony Davis, LeBron James, Jared Dudley and Rajon Rondo. Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors at Staples Center (Harry How, Getty Images)

Dalla panca bene McGee (11+5 con 3 stoppate) e Cacok (16+6), in doppia cifra Jackson (11+7+4) e Stockton (10 con 7 assist). Male al tiro KCP (11 con 4/12 dal campo), mentre Caruso è impreciso (1/6) e confusionario (6 perse) in attacco.

Box Score at NBA.com

Highlights

Key Takeaways

Le impressioni sulla gara dello Staples Center.

✔️ Plus

Pochi gli spunti di riflessioni offerti dalla gara, soprattutto in virtù delle numerose assenze in entrambe le formazioni.

Ottime le prestazioni dei giovani: Norvell Jr. – abile a costruirsi il tiro dal palleggio, bene al tiro dall’arco – e Cacok (dinamico ed efficace vicino al ferro).

La coppia di lunghi. Privi di avversari dotati di kg e/o centimetri, sia Howard che McGee sono riusciti ad incidere. Dwight appare concentrato anche se meno mobile del passato, JaVale è complessivamente il migliore del supporting cast lacustre nelle quattro gare disputate.

❌ Minus

Alex Caruso. Sarà il peso delle aspettative o l’hype che lo ha avvolto dal termine della scorsa stagione, il texano – pur riuscendo sempre ad essere un protagonista migliore di Rondo – non riesce a imporre il suo gioco. Neppure contro le terze linee degli Warriors, tanto che David Stockton si è fatto preferire.

Post Game Quotes

La prima gara allo Staples con la canotta dei Lakers addosso… è qualcosa che sogni tutta la vita.

Zach Norvell Jr.

Abbiamo appena provato a muovere la palla, cercando di coinvolgere tutti nel possesso. Così facendo, succedono buone cose.

Dwight Howard

I giovani stanno facendo un buon lavoro, cercano di stare al passo ed imparano in fretta.

Alex Caruso

Next Game

Los Angeles Lakers e Golden State Warriors concederanno il bis allo Staples Center nella notte – 4:30 italiane – tra Mercoledì 16 e Giovedì 17 Ottobre.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: