Grazie ai 29 punti realizzati durante la gara persa contro Philadelphia, LeBron James è diventato il terzo miglior realizzatore all-time della storia NBA raggiungendo quota 33.655 punti segnati.

Il #23 dei Los Angeles Lakers ha sorpassato nella classifica Kobe Bryant (33.463), piazzandosi alle spalle dei solo Kareem Abdul-Jabbar (38.387) e Karl Malone (36.928).

Immediatamente sono giunti i complimenti del Black Mamba, che nel corso della sfida nella sua ha tweettato per esprimere il massimo rispetto nei confronti di LeBron.

Al termine della gara il quattro volte MVP ha espresso la sua gratitudine nei confronti di Kobe, da quando gli regalò un paio di scarpe ai tempi dell’high school fino alla partecipazione con Team USA alle Olimpiadi di Pechino nel 2008.

Sono orgoglioso di poter essere accostato in una qualunque conversazione con Kobe Bean Bryant, uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, uno delle leggende dei Lakers. Quest’uomo ha due canotte appese nello STAPLES Center. Pazzesco.

LeBron James

È qualcosa di surreale, non ha alcun senso. Ma a volte l’universo fa succedere delle cose nella tua vita, e quando cerchi vi vivere sulla strada giusta e provi a dare tutto in ogni cosa che fai, le buone cose succedono. E non dovrebbe avere senso, ma succede e basta.

LeBron James

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: