Secondo quanto riportato da Shams Charania, i Los Angeles Lakers sono vicini all’accordo con Dion Waiters.

Per l’insider di The Athletic e Stadium, l’agente del prodotto di Syracuse – Rich Paul della Klutch Sports Group – ha accettato l’offerta al minimo salariale per il resto della stagione. Il front office gialloviola ha precisato che in caso di comportamenti poco professionali, Waiters verrà tagliato immediatamente.

Nei Lakers Waiters occuperà lo slot liberatosi con il taglio di Troy Daniels e sarà chiamato ad aggiungere pericolosità alla second unit lacustre con il suo talento offensivo e la capacità di costruirsi un tiro dal palleggio.

Con le maglie di Cavs, Thunder e Heat Downhill Dion ha disputato 412 partite nelle quali ha messo a referto 13.2 punti con 34.8% da tre, raccolto 2.7 rimbalzi e distribuito 2.8 assist.

La quarta scelta assoluta dell’NBA Draft del 2012 è stato tagliato dai Memphis Grizzlies, che lo avevano ricevuto dai Miami Heat pochi giorni prima. In Florida, dopo tre stagioni costellate da problemi fisici, quest’anno ha giocato solo tre partite a causa di ripetute violazioni delle regole e delle politiche della franchigia. Waiters è stato sospeso tre volte per 17 gare complessive, venendo multato per quasi un milione e mezzo di dollari.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: