Come quasi tutto lo sport, il mondo NBA cerca di capire se e come la stagione 2019/20 – sospesa a tempo indeterminato il 12 Marzo – possa riprendere. Terminata la quarantena domiciliare necessaria in seguito alla positività di due atleti gialloviola, giocatori e coaching staff dei Los Angeles Lakers sono ancora nelle loro case in attesa delle decisioni della Lega.

Nonostante l’assenza di notizie concrete, l’head coach Frank Vogel ha incontrato la stampa in una conference call.

No non riprenderemo per il momento. Alcune squadre stanno valutando di farlo in questi giorni, ma sono poche. Vedremo come si evolverà la situazione la prossima settimana.

Nonostante le autorità di Los Angeles abbia esteso al 15 Maggio l’ordine di restare a casa, Vogel spera che la stagione possa essere conclusa.

Sono un ottimista per natura. Ho la sensazione che avremo l’opportunità di finire la stagione. Sono consapevole che ci può essere la possibilità che ciò non accada.

Penso solo che tutto il mondo stia lavorando per migliorare i test, per aumentare la capienza degli ospedali, per capire meglio il virus, per comprendere il distanziamento sociale e tutto questo tipo di cose. Sono ottimista e spero che saremo in grado di finire la stagione.

Qualche dubbio in più il coach lo nutre sulla possibilità di ritrovare lo stesso ritmo e la coesione che ha consentito ai Lakers di guidare la Western Conference dall’inizio dell’anno.

Beh questa è una grande incognita, nessuno si è mai trovato in questa situazione, con una pausa così lunga nel mezzo della stagione. La mia speranza è che ritorneremo in forma quando potremo ricominciare. Lavoreremo con i ragazzi in modo che possano tornare in forma senza infortuni e arrivare alle partite nella migliore forma possibile.

Tuttavia, quanto mostrato sul campo lo rassicura.

Guardando i video della stagione… Direi che siamo davvero una buona squadra. Spero che tutte le buone cose che abbiamo costruito durante la stagione non richiedano troppo tempo per essere riprese.

Vogel ha chiesto ai suoi assistenti Dru Anthrop e Jon Pastorek di preparare del materiale sui possibili avversari ai Playoff e su alcuni aspetti del sistema lacuestre.

I ragazzi hanno fatto un lavoro incredibile mettendo insieme materiale molto dettagliato affinché potessimo studiare le cose che funzionano e soprattutto quelle che dobbiamo migliorare. Inoltre, guardare quei video ci aiuta a ricordare che grande squadra abbiamo.

Questi meeting sono stati allo stesso tempo emozionanti e incoraggianti. È qualcosa che mi fa venire voglia di avere l’opportunità di finire la stagione, quando sarà sicuro e appropriato farlo.

Il primo Western Conference Coach of the Month della stagione è consapevole che l’eventuale ripartenza non sarà tutto rose e fiori, non potendo avere lo stesso contatto diretto con gli atleti per poter monitorare la loro condizione ed i lavori individuali.

Inoltre, ha manifestato la preferenza per disputare qualche partita di regular season prima di iniziare i Playoff al fine di far riprendere gradualmente il ritmo partita ai suoi ragazzi.

Non so davvero quale possa essere la scadenza, ma spero che almeno si possano giocare una manciata di partire o fare delle amichevoli, nel caso la stagione fosse considerata chiusa.

Infine, l’allenatore del Team LeBron nell’ultimo All-Star Game ha raccontato come trascorre le giornate con la sua famiglia.

Una battuta che ho fatto spesso è che abbiamo finito Netflix, Amazon Prime e Hulu, adesso siamo alle prese con Disney+. Penso di averli finiti tutti. O almeno ho l’impressione di averlo fatto.

Il film “The Lion King” è molto meglio di “The Tiger King” questo l’ho imparato. Ho visto molti film Marvel, abbiamo visto “Outer Banks” che é molto bello, abbiamo finito “Ozark” e stiamo iniziando “Billions”, che è la mia serie preferita.

La speranza è che gli auspici di Vogel possano realizzarsi.


Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: