Los Angeles Lakers vs Washington Wizards at VISA Athletic Center

Ultimo scrimmage per i Los Angeles Lakers 💜💛 che, dopo la sconfitta con Dallas e il successo contro Orlando, affrontano i Washington Wizards.

Game Recap

I gialloviola – privi di Bradley e Rondo – concedono una gara di riposo a LeBron James, Anthony Davis, Kyle Kuzma e Dwight Howard e schierano l’inedito quintetto Caruso, Green, KCP, Morris e McGee. I Wizards non dispongono di Bradley Beal e Davis Bertans (assenti ad Orlando) e rispondono con Napier, Brown Jr., Bonga, Hachimura e Bryant.

🏖️ Summer Game

Con i big a riposo, nei primi minuti della partita Alex Caruso può gestire i possessi a suo piacimento. The CaruShow attacca il canestro e si procura diversi viaggi in lunetta. Prova a mettersi in mostra anche Markieff Morris, all’esordio stagionale. Il numero 88 lotta a rimbalzo anche se non è preciso al tiro ed appare lontano da una forma accettabile, difatti dopo meno di sette minuti lascia il campo senza più rientrare. 17-17 a poco più di metà quarto.

Danny Green è chirurgico (9 punti senza errori) e con Smith alimenta l’allungo dei Lakers, che viene contenuto dagli ex Isaac Bonga e Wagner (12 punti in due). 38-35 al termine del primo quarto di una partita ad alto ritmo e dalle difese tutt’altro che ermetiche.

J.R. Smith è on fire e segna le triple numero tre e quattro della sua gara, che insieme ai canestri di Waiters e al buon lavoro sotto canestro di Kostas Antetokounmpo portano i californiani sul 58-51 a 5:35 dall’intervallo lungo. La difesa continua ad essere un optional e gli angeleni regalano canestri facili prima a Ish Smith (5/5 al tiro), poi ad Hachimura. Le squadra rientrano negli spogliatoi con i lacustri avanti 69-65.

JR Smith #21 and Talen Horton-Tucker #5 of the Los Angeles Lakers plays defense against the Washington Wizards during a scrimmage on July 27, 2020 at Visa Athletic Center at ESPN Wide World Of Sports Complex in Orlando, Florida.
JR Smith and Talen Horton-Tucker (David Sherman)

Young Core

Al rientro in campo, i coach Frank Vogel e Scott Brooks concedono maggiore spazio alle seconde linee. I gialloviola grazie alla seconda fiammata di Caruso (altri 10 punti in un amen) e all’energia di Devontae Cacok (11 punti e 6 rimbalzi in soli sette minuti) provano a mettere la parola fine alla parte agonistica della sfida. 97-87 con poco più di quattro minuti da giocare nel quarto, con il solo Thomas Bryant tra i Wizards in grado produrre con continuità. Gli errori al tiro di Cook e Waiters impediscono ai Lakers di assestare la spallata decisiva, 106-95 all’ultimo mini-break.

Dopo 36 minuti di spettacolo tutto sommato decoroso, i primi minuti dell’ultima frazione sono per stomaci forti. Washington si affida alla hero ball di Jerom Robinson (eh!?) che spara con la velocità di un AK-47 e la precisione di uno schioppo ad avancarica. Per far sentire gli avversari a proprio agio, i Lakers ricambiano fallendo sette delle otto conclusioni tentate e perdendo ben quattro palloni. 111-104 a metà quarto periodo.

Dopo aver ceduto a Brown Jr. l’onere di sbagliare in serie, Robinson nel finale segna la tripla del -3 a 57″ dalla sirena. Ma come contro i Magic, No Fear Dion is Here!. Dion Waiters segna il quarto degli ultimi cinque tiri tentati e assicura il successo ai lacustri. 123-116 il finale.

Isaac Bonga #17 of the Washington Wizards plays defense against the Los Angeles Lakers during a scrimmage on July 27, 2020 at Visa Athletic Center at ESPN Wide World Of Sports Complex in Orlando, Florida.
Dion Waiters and Isaac Bonga (David Sherman, NBAE via Getty Images)

Stats & Box Score

Dopo il difficile esordio, si riscatta Caruso che approfitta dell’assenza di LeBron e AD per provare a mettersi sulle spalle l’attacco lacustre. Alex chiude con 17 punti (4/6 dal campo, 3/4 da tre, 6/8 dalla lunetta), 5 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi e +16 di Plus/Minus.

Ancora produttivi Waiters (18+3+6 con 8/17 al tiro) e Smith (20+5 con 6/7 dall’arco). Bene Green (13 con 5/8 dal campo) e Cacok (11+9) mentre Cook e THT sono imprecisi. Si vedono poco KCP (4 con 2/6 al tiro), McGee (5 punti, 3 stoppate e una tripla) e Dudley.

Il top scorer dei Wizards è Hachimura (19), in doppia cifra anche Napier (16), Smith (12+5+6). Discreta prova per gli ex Bryant (12+4), Wagner (11+7) e Bonga (9). Robinson (18) e Brown Jr. (12) combinano per 11/33 dal campo.

Box Score at NBA.com

Highlights

Los Angeles Lakers vs Washington Wizards (Spectrum SportsNet)

Post Game Quotes

Alex è un elemento di fondamentale importanza per le nostre aspirazioni. Riesce a fare tante piccole cose che per noi sono importanti.

Frank Vogel

Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo – alle 3:00 italiane – nella notte tra Giovedì 30 e Venerdì 30 Luglio per affrontare allo ESPN Wide World of Sports Complex gli LA Clippers.


Per saperne di più, ascolta il podcast:

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: