Lo spettacolo deve continuare.

Dopo lo storico boicottaggio di ieri e la paventata ipotesi di cancellazione della stagione, i giocatori NBA – secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski – hanno deciso di riprendere lo svolgimento dei playoff.

L’insider di ESPN ha poi rivelato che le partite del Giovedì verranno rimandate come quelle del Mercoledì.

Per Shams Charania, gli atleti sono intenzionati a chiedere maggiore impegno da parte della Lega e degli owner sui temi di giustizia sociale e razzismo. La penna di The Athletic ha svelato che la post season riprenderà Venerdì.

Alla base della decisione degli atleti, tutti i sacrifici fatti per consentire la ripartenza nella bolla di Orlando.

La bolla non riguarda solo l’incoronazione di una squadra campione. Ora più che mai.

Sembrava che il messaggio si stesse affievolendo, la speranza è che si possa ottenere un maggiore impegno da parte dei proprietari e dalla NBA per provare a cambiare sul serio le cose.

Le parole di un veterano NBA riportate da Marc J. Spears

Il passo indietro di James e Leonard

La parte di atleti favorevole alla sospensione capeggiata da LeBron James e Kawhi Leonard ha compreso le motivazioni dei colleghi ed appoggiato la mozione.

Il quattro volte MVP ha immediatamente pubblicato un eloquente post su Twitter, nel quale ha ribadito quanto sia necessario prendere coscienza dell’importanza di andare a votare.

Nel corso della giornata è in programma un secondo incontro tra le parti per decidere le azioni da intraprendere.

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: