I Los Angeles Lakers tornano alle NBA Finals a dieci anni di distanza dalla storica gara sette del 2010 contro i Celtics.

I californiani, al trentaduesimo viaggio alle finali, sfideranno la vincente delle sfida tra Miami Heat e Boston Celtics. Nel caso in cui vinca in sei gare la franchigia della Florida, le Finals inizieranno il 30 Settembre. Altrimenti, si partirà il 2 Ottobre.

The Bron & The Brow Show

A trascinare i gialloviola non poteva che essere LeBron James. Il quattro volte MVP ha chiuso Gara 5 contro i tenaci Denver Nuggets con 38 punti, 16 rimbalzi e 10 assist. LeBron raggiunge le Finals per la decima volta in carriera, come solo Bill Russell (12), Sam Jones (11) e Kareem Abdul-Jabbar (10) prima di lui.

Sono venuto qua per riportare questa franchigia al posto che gli compete. La Lega non sarebbe la stessa se i Lakers non fossero competitivi.

Questa è una delle mie responsabilità ed uno dei miei obiettivi da quando sono arrivato ad L.A.

LeBron James

LeBron è il più grande giocatore che esista al mondo.

Danny Green

Nonostante la caviglia dolorante, non è mancato il solito contributo di Anthony Davis, che ha messo a referto 27 punti, 5 rimbalzi e 3 assist. The Brow è il quinto lacustre a chiudere le finali di conference con almeno trenta punti con il 50% dal campo. Gli altri quattro? Kareem, James Worthy, Shaquille O’Neal e Kobe Bryant.

Sappiamo che il lavoro non è finito.

Anthony Davis

I complimenti delle leggende gialloviola

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: