Definito quasi del tutto il roster per la prossima stagione dei Los Angeles Lakers, che rinnovano per un anno Jared Dudley.

Dudley ha accettato un contratto da 2.6 milioni di dollari, ovvero il minimo salariale per un atleta della sua esperienza. Dopo che lo stesso Dudley confermasse scherzosamente su Twitter l’accordo raggiunto, LeBron James ha manifestato immediatamente l’apprezzamento per lo stesso.

Nella scorsa stagione Jared ha disputato 45 gare (1.5 punti e 1.2 rimbalzi) in regular season, apparendo solo nove volte ai playoff. Tuttavia, il 35enne ex Suns e Nets, più che per il contributo in campo viene apprezzato per quello svolto nella locker room gialloviola. Ruolo che acquisirà ulteriore importanza vista la mini rivoluzione subita dal roster dei Campioni NBA.

In precedenza, i Lakers avevano rinnovato con un pluriennale Kentavious Caldwell-Pope e con un annuale Markieff Morris.

Waiting for The Brow

La firma che tutto il mondo gialloviola attende è quella di Anthony Davis, che nonostante appaia scontata tiene in fibrillazione tutta la fanbase dei Campioni NBA. Questa notte potrebbe giungere il sospirato epilogo.

Secondo Broderick Turner del Los Angeles Times, nell’incontro in programma nelle prossime ore parteciperanno Davis, il suo agente Rich Paul della Klutch Sports e il GM dei Lakers Rob Pelinka.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: