Come un fulmine a ciel sereno, arriva l’estensione contrattuale che non ti aspetti. LeBron James e i Los Angeles Lakers si sono accordati per un estensione biennale del contratto.

Il precedente contratto del quattro volte MVP prevedeva una player option per la stagione 2021/22. Il nuovo accordo da 85 milioni di dollari sarà completamente garantito fino al 2022/23.

Secondo John Hollinger di The Athletic, LeBron ha negoziato un nuovo contratto che gli consente di ottenere un incremento annuale maggiore di quello previsto per le prossime stagioni. Inoltre, la lunghezza dell’accordo siglato da James sarebbe coerente al contratto che dovrebbe firmare Anthony Davis (estensione triennale con PO nel secondo anno).

Per Brian Windhorst di ESPN, l’MVP delle ultime NBA Finals ha invece scelto l’estensione che massimizzasse la sua remunerazione a prescindere dalla mosse di The Brow o dalla possibilità di firmare una terza stella nell’estate 2021.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: