Poco dopo le anticipazioni riportate dai vari insider, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato i nuovi accordi raggiunti con le proprie superstar.

LeBron James

Il primo annuncio di Rob Pelinka è stata l’estensione contrattuale firmata da LeBron James.

LeBron James è un giocatore e un uomo fenomenale.

LeBron ha riposto la sua fiducia nei Lakers nel 2018 e ora questa estensione del contrattuale gli apre la strada per consolidare ulteriormente la sua legacy come un grande dei più grandi Laker di tutti i tempi.

Non potremmo essere più onorati da questo accordo.

Come al solito non sono stati forniti i dettagli dell’accordo, ma stando ai report James dovrebbe aver accettato un’estensione biennale da 85 milioni di dollari. L’intesa è arrivata poche ore dopo l’intervento del quattro volte MVP al Road TrippinPodcast in cui ha dichiarato di voler continuare a competere per il titolo.

Anthony Davis

Poco dopo, il Vice President of Basketball Operations e General Manager gialloviola ha confermato il rinnovo di Anthony Davis

Nella bolla di Orlando, Anthony Davis ha dimostrato che è uno degli atleti più completi e dominanti su entrambi i lati del campo.

Ora, i fan dei Lakers potranno ammirare AD trascinare la nostra franchigia per tanti anni ancora.

Questo è un momento speciale per la Lakers Nation.

The Brow ha deciso di firmare il rinnovo contrattuale da 190 milioni di dollari in cinque anni. Intervistato da Spectrum SportsNet, Davis ha confermato che Los Angeles era l’unica destinazione desiderata.

Non credo ci fossero dubbi sul mio rinnovo.

L.A. è il luogo in cui voglio stare.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: