Sospiro di sollievo per i Los Angeles Lakers. La risonanza magnetica a cui si è sottoposto Anthony Davis ha scongiurato la presenza di lesioni al tendine d’Achille destro. La franchigia californiana ha aggiunto che The Brow salterà la gara in programma contro Minnesota e sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti al rientro a Los Angeles.

Dopo aver saltato le due gare contro contro Oklahoma City, AD era rientrato contro Memphis salvo poi essere costretto a lasciare il campo prematuramente contro Denver.

Per Adrian Wojnarowski di ESPN gli accertamenti hanno confermato la presenza di uno stiramento al polpaccio e l’aggravarsi della tendinosi. Inoltre, il numero 3 gialloviola dovrà stare a riposo per almeno due o tre settimane e difficilmente vedrà il campo prima dell’All-Star Break.

L’infortunio in questione suggerisce un approccio prudente, come confermato anche da componente dello staff medico dei Lakers, come riportato da Dave McMenamin di ESPN.

Sarà una lunga stagione, giusto che si prenda tutto il tempo necessario.

Il GM angeleno Rob Pelinka ha discusso su tempi e modalità di rientro di Davis con il suo agente, Rich Paul. Torna presto Anthony!

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: