Poco prima della gara contro gli avversari delle ultime NBA Finals, i Miami Heat, la governor Jeanie Buss ha dato l’annuncio intervenendo su Spectrum SportsNet.

Sette mesi dopo la conquista del diciassettesimo titolo della loro storia, i Los Angeles Lakers potranno issare il banner celebrativo all’interno dello STAPLES Center. L’attesa celebrazione avrà luogo il prossimo 12 Maggio, nel corso della gara contro gli Houston Rockets, quando lo striscione nero “Stay Tuned. Lakers Family” issato nell’opening night nel corso della cerimonia della consegna degli anelli ai Campioni NBA verrà sostituito dal tradizionale banner commemorativo.

«C’erano diverse ragioni per cui abbiamo aspettato. Prima di tutto, all’opening night non avevamo tifosi. Quindi, ora che abbiamo finalmente ottenuto il via libera e ci è permesso avere degli spettatori, abbiamo deciso che l’ultima partita di regular season sia la soluzione migliore per festeggiare, perché avremo quanti più tifosi possibili.»

Quindi poter festeggiare con i tifosi, ma non solo. La Buss conta di avere abili e arruolabili LeBron James ed Anthony Davis.

Nell’occasione speriamo di avere la squadra al completo, con LeBron James e Anthony Davis regolarmente in campo.

Jeanie Buss conferma il ritorno dei tifosi contro Boston

Secondo la figlia del Dottor Jerry Buss, l’evento sarà fonte di motivazione in vista dei playoff.

«È il miglior modo per concludere la regular season e prepararci ai Playoff. Cercheremo di coinvolgere, ovviamente in sicurezza, il maggior numero di tifosi che sono il cuore pulsante dei Lakers.»

I gialloviola avranno il supporto dei tifosi a partire dal 15 Aprile, per la gara in programma contro i Boston Celtics.

«Sarà fantastico avere nuovamente i nostri fan, proprio contro i Celtics. Credo che la squadra abbiamo davvero sentito la mancanza dell’energia che portano i nostri tifosi».

Jeanie specifica che verranno osservate tutte le disposizioni vigenti.

«Seguiremo tutte le regole dello Stato della California e del Dipartimento della Salute della Contea di Los Angeles. Stiamo concordando i dettagli con i gestori dello STAPLES Center, con l’obiettivo di avere quanti più tifosi nella maniera più sicura possibile.»

Nei giorni scorsi, Jeanie Buss ha condiviso su Instagram il momento in cui si è sottoposta al vaccino per il COVID-19, una delle tappe importanti per il ritorno rapido ad una pseudo-normalità.

Ho ritenuto fosse importante condividere questo momento perché voglio fare la mia parte per il bene della comunità. Solo così possiamo battere questo virus: lottando insieme.

Leggi anche:

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: