Mentre DeMar DeRozan continua a lanciare segnali d’amore alla franchigia della sua città natale, il General Manager Rob Pelinka si muove su diversi fronti per provare a migliorare il roster a disposizione di LeBron James ed Anthony Davis. Mentre ogni esterno, sul mercato o meno, viene avvicinato alla squadra di coach Frank Vogel il front office sembra battere le strade che portano ad un tiratore.

Scegliere o non scegliere: questo è il problema

Stando alla ricostruzione di Harrison Faigen di Silver Screen and Roll, i Lakers hanno visionato oltre quaranta prospetti. Per Jonathan Givony di ESPN il front office gialloviola starebbe valutando di scambiare la scelta #22 per acquisirne un paio al secondo giro.

Il trade down avrebbe un duplice beneficio: in primis selezionare uno o più prospetti da sviluppare con calma, come avvenuto nel caso di Talen Horton-Tucker. In secondo luogo una scelta più bassa al minimo per i rookie consentirebbe un risparmio di quasi due milioni rispetto a quella in possesso degli angeleni. Aspetto da non sottovalutare con i Lakers a ridosso dell’hard cap.

In direzione opposta va il rumor riportato da Jonathan Wasserman di Bleacher Report, secondo il quale i californiani starebbero cercando di salire nel draft per poter selezionare il tiratore Chris Duarte.

Kuzma e Pope sul mercato

Secondo Shams Charania di The Athletic, Los Angeles Lakers e Sacramento Kings hanno discusso di un possibile scambio tra un pacchetto centrato intorno a Kyle Kuzma e Buddy Hield.

Nella scorsa stagione Hield ha convertito il 39.1% delle 10.2 triple a partite tentante. In carriera viaggia con il 40.6% dall’arco con ben 1155 canestri da tre a bersaglio. Il tiratore da Freeport, Bahamas ha ancora tre anni di contratto per circa 61.5 milioni, con un valore annuale che decresce di circa due milioni a stagione.

Kuz non è stato offerto solo ai Kings. Nel corso del Woj and Lowe Draft Special su ESPN, l’insider Adrian Wojnarowski ha riportato come i gialloviola abbiamo praticamente offerto ad ogni franchigia della NBA il pacchetto composto da Kyle e/o Kentavious Caldwell-Pope.

I due singolarmente non garantirebbero l’arrivo di un atleta che possa fare davvero la differenza, ma il pacchetto composto da Kuzma, KCP e la scelta #22 del prossimo draft potrebbero essere sufficienti per provare ad acquisire un giocatore del calibro di Dennis Schröder.

Inoltre, per Michael Scotto di Hoops Hype, i Lakers avrebbero offerto Kuzma e la pick #22 agli Indiana Pacers in cambio della scelta #13 e dei salari necessari per pareggiare i conti. Indiscrezione confermata anche da J. Michael of the Indy Star e che sembra coerente con l’intenzione dei californiani di salire nel draft.

Harrell e il dubbio Player Option

Entro il 31 Luglio Montrezl Harrell dovrà decidere se esercitare o meno l’opzione per il secondo anno di contratto firmato la scorsa estate. Per Eric Pincus di Bleacher Report, Harrell sarebbe intenzionato ad esercitarla, nella speranza di aumentare la propria appetibilità sul mercato dopo una stagione al di sotto delle aspettative.

Del futuro di Trezz ha parlato anche Scotto nel sopracitato report. Per l’insider il lungo ex Clippers è indeciso se esercitare la player option, consapevole del fatto che non sarebbe una garanzia di indossare la canotta dei Lakers. Harrell potrebbe essere inserito nelle trattative tra L.A. e Sacramento, in considerazione del fatto che Richaun Holmes sarà unrestricted free agent.

Leggi anche:

Categories:

No responses yet

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Our Podcast
Most Recent
  • Pelinka: “Questo gruppo sa già di poter fare qualcosa di speciale”
    La stagione 2021-22 è alle porte e ad inaugurarla sono proprio le parole del deus ex machina gialloviola […]
  • Carmelo Anthony Los Angeles LakersFocus On: Carmelo Anthony
    Dopo tanti rumors alla fine Carmelo Anthony è sbarcato ai Lakers. Riuscirà ad essere un fattore accettando un ruolo ridimensionato? […]
  • kent bazemore ai los angeles lakersFocus On: Kent Bazemore
    Kent Bazemore è stato scelto dai Lakers per mantenere l'identità difensiva delle passate stagioni. Riuscirà a sostituire Caruso e KCP? […]
  • trevor ariza ritorno ai lakersFocus On: Trevor Ariza
    Trevor Ariza avrà un ruolo importante nei prossimi Lakers grazie alle sue capacità difensive. Ma quale versione del prodotto di UCLA vedremo? […]
  • L'arrivo di Russell Westbrook ha rivoluzionato il roster dei Los Angeles Lakers: Brodie riuscirà a coesistere con LeBron James e Anthony Davis?Focus On: Russell Westbrook
    L'arrivo di Russell Westbrook ha rivoluzionato il roster dei Los Angeles Lakers: Brodie riuscirà a coesistere con LeBron James e Anthony Davis? […]
Scores and Schedule
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: