La clamorosa trade che ha riportato Russell Westbrook in California ha dato il La alla rivoluzione del roster dei Los Angeles Lakers. Difatti, ad oggi, gli unici reduci della passata stagione sono LeBron James, Anthony Davis, Marc Gasol e Talen Horton-Tucker. I gialloviola, dopo il taglio di McKinnie, hanno a disposizione tre spot e c’è attesa per le prossime mosse del front office angeleno.

Secondo Shams Charania di The Athletic, uno dei candidati completare il roster 2021/22 è Andre Iguodala, che starebbe valutando quale offerta accettare tra Lakers, Golden State Warriors e Brooklyn Nets.

L’MVP delle NBA Finals del 2015 dovrà decidere se tornare nella Baia da Curry, Thomposon e Green, accasarsi a Brooklyn e ritrovare Durant oppure approdare nella Los Angeles dell’antico rivale James.

Nella passata stagione il 37enne Iguodala ha messo a referto i career-low in tutte le principali statistiche, ma in ognuna delle tre squadre andrebbe a ricoprire un ruolo di specialista dalla panca, soprattutto in chiave playoff.

L’interesse dei californiani per Iggie era stato già riportato da Brad Turner del Los Angeles Times all’inizio della free agency e i Lakers sperano di poter giocare la carta Rob Pelinka, in passato agente dell’ex Miami.

Roster

Allo stato attuale, il roster angeleno è il seguente:

  • Guardie: Westbrook, Nunn, Horton-Tucker, Monk, Ellington
  • Ali: James, Davis, Bazemore, Ariza, Anthony
  • Centri: Gasol, Howard
  • Two-Way Player: Ayayi e Reaves

Leggi anche:

Categories:

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: