I Los Angeles Lakers completano una giornata ricca di ufficializzazioni confermando anche due attesi rinnovi. Quello di uno degli ormai pochi reduci del roster Campione nel 2020 e soprattutto quello dell’head coach gialloviola.

Talen Horton-Tucker

Il primo annuncio di Rob Pelinka è stata l’estensione contrattuale firmata da Talen Horton-Tucker. Come al solito l’organizzazione angelena non ha reso noti i termini dell’accordo, ma secondo Adrian Wojnarowski di ESPN il nativo di Chicago ha accettato un triennale da 32 milioni di dollari. Il contratto dovrebbe prevedere una player option per il terzo anno.

Nel corso della conferenza stampa con i media, Horton-Tucker ha dichiarato di non aver avuto esitazioni nell’accettare il rinnovo e di essere pronto a guadagnare in palestra la fiducia accordata.

«È stato un gioco da ragazzi decidere di rinnovare con la squadra dove tutto è iniziato.»

«Lavorerò sodo per migliorare in difesa e crescere come tiratore da tre. Farò il possibile per inserirmi al meglio nel nostro roster rinnovato.»

Talen Horton-Tucker

Nella passata stagione THT è sceso in campo in 65 occasioni chiuse con 9.0 punti (45.8% dal campo), 2.6 rimbalzi, 2.8 assist e 1.0 recupero in 20.1 minuti a partita. Inoltre Horton-Tucker ha messo a referto quattro doppie-doppie, scollinando la doppia cifra nei punti segnati in 27 occasioni.

Frank Vogel

Il Vice President of Basketball Operations and General Manager ha poi annunciato l’accordo con coach Frank Vogel. Anche in questo caso non sono stati forniti i termini dell’accordo e ad oggi i vari insider non hanno fornito ulteriori dettagli.

Vogel – primo coach ad ottenere un’estensione contrattuale dal Phil Jackson nel 2007 – è il 27esimo allenatore dei Lakers e in due anni nella Città degli Angeli ha chiuso la regular season con un record di 94 vittorie e 49 sconfitte. Da incorniciare la run playoff del 2020 chiusa con la conquista del 17esimo titolo della franchigia.

Nella stagione 2019/20 la squadra di Vogel ha vinto 52 delle 71 gare disputate. Grazie allo strepitoso inizio (17-2), Frank è stato nominato Western Conference Coach of the Month per i mesi di Ottobre e Novembre. Nella stagione, oltre a conquistare il 24esimo titolo della Pacific Division, gli angeleni hanno guidato la Lega per percentuale dal campo (48.0%) ed hanno conquistato 13 vittorie consecutive in trasferta.

Leggi anche:

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: