Il Los Angeles Lakers hanno comunicato la conversione del contratto di Austin Reaves. Ad annunciarlo il GM dei gialloviola Rob Pelinka, che come di consueto non ha rivelato i termini dell’accordo. Stando ai report degli insider, il rookie da Wichita State ha firmato un contratto biennale non completamente garantito.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Il nativo dell’Arkansas nei quattro anni spesi tra l’Università dell’Oklahoma e Wichita State University ha disputato 122 gare, mettendo a referto 10.8 punti con il 34.7% da tre, 3.8 rimbalzi e 2.6 assist. Nell’ultimo anno con i Sooners (18.4 punti, 5.5 rimbalzi e 4.6 assist) è stato inserito nel First Team All-Big 12.

Dopo aver firmato un two-way contract subito dopo il draft, Austin Reaves ha partecipato con i Lakers alla Summer League. Nel torneo di Sacramento il rookie ha messo a referto 9.0 punti, 4.0 rimbalzi, 2.5 assist e 1.5 recuperi in 26.5 minuti di gioco. In quello di Las Vegas ha chiuso con 6 punti, 3.8 rimbalzi, 2.0 assist e 1.0 recupero in 22.2 minuti.

Nei giorni scorsi Pelinka aveva dichiarato la volontà degli angeleni di mantenere liberi gli slot disponibili, per sondare il mercato più avanti. Evidentemente le prestazioni di Hillbilly Kobe hanno scombussolato i piani del front office.

Leggi anche:

 | Website

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent