Piove sul bagnato per i Los Angeles Lakers, che devono fare i conti con gli infortuni di Malik Monk e Talen Horton-Tucker. Poco prima della gara contro Phoenix, i californiani hanno comunicato che entrambi non sarebbero stati disponibili ed hanno fornito qualche scarna informazione.

Monk è stato fermato da uno stiramento all’inguine che lo terrà fermo almeno una settimana. Malik non disputerà le ultime partite di preseason e coach Frank Vogel conta di poterlo schierare nella prima di regular season contro Golden State.

«La cosa complicata del nostro roster è che abbiamo parecchi giocatori che possono ambire ad entrare nelle rotazioni.»

«Questo significa che ognuno di loro giocherà ogni sera? No, non è così. Ma Malik è sicuramente uno che credo possa far parte delle rotazioni e che ci possa aiutare a vincere le partite.»

Frank Vogel

THT, invece, è stato fermato da una slogatura al pollice destro e poiché il coach gialloviola non ha fornito ulteriori dettagli è probabile che si tratti un problema di lieve entità. Fermo ai box anche Trevor Ariza, operato nei giorni scorsi alla caviglia destra.

Nelle tre gare di preseason disputate, Monk ha messo a referto 12.7 punti (51.7% al tiro con il 47.1% da tre), 2.0 rimbalzi, 2.0 assist e 3.7 turnover in 21.0 minuti di media. Horton-Tucker ha chiuso con 12.7 punti (39.3% dal campo), 3.3 rimbalzi, 2.7 assist, 3.0 palle perse e 1.0 recupero in 23.0 minuti a partita.

Leggi anche:

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent