In copertina: Jemerrio Jones and Mason Jones (Lakers.com)

Facendo seguito alle anticipazioni di ieri, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato le firme di Mason e Jemerrio Jones, contestualmente i gialloviola hanno comunicato il taglio di Brown.

La prima firma annunciata dai Lakers è quella di Jemerrio Jones, che ha accettato un 10 Day Contract secondo quanto previsto dalla NBA Hardship Exception. L’ala uscita dalla New Mexico State University ha giocato 11 gare con i Wisconsin Herd in G League, mettendo a referto 6.5 punti, 8.3 rimbalzi, 3.9 assist e 1.5 recuperi in 25.7 minuti a partita. Jemerrio torna a Los Angeles dopo aver realizzato 4.5 punti, 8.2 rimbalzi, 2.2 assist e 1.2 recuperi in 23.8 minuti nelle sei gare giocate durante la stagione 2018/19.

La franchigia della California ha poi ufficializzato la firma di Mason Jones, che sostituisce come two-way player il tagliato Chaundee Brown Jr.. In 12 partite con i South Bay Lakers, il prodotto dell’Università dell’Arkansas ha messo a referto 18.2 punti (51.8% dal campo con il 42.0% da tre), 6.1 rimbalzi, 7.3 assist e 1.2 recuperi in 30.2 minuti a partita. Inoltre, Mason può contare 32 presenze in NBA con 76ers e Rockets, chiuse con 5.3 punti, 1.7 rimbalzi e 1.3 assist in 10.4 minuti.

Per far spazio alla guardia texana, i Lakers hanno tagliato Brown Jr.. Chaundee non ha sfruttato i minuti giocati nelle ultime due gare forzando troppo e con brutte percentuali. Con le mosse odierne il roster angeleno arriva a 19 elementi, di cui solo 13 disponibili per la gara di questa notte contro i Phoenix Suns.

Leggi anche:

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent