In copertina: Darren Collison and Stanley Johnson (Lakers.com)

Per fronteggiare l’emergenza causata dell’inserimento di diversi membri del roster nei protocolli sanitari anti-covid della NBA, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato le firme di Darren Collison e Stanley Johnson.

https://platform.twitter.com/widgets.js

La prima firma annunciata dai gialloviola è quella di Stanley Johnson. L’ala uscita dall’Università dell’Arizona quest’anno ha giocato 6 gare con i South Bay Lakers in G League, mettendo a referto 15.3 punti con il 40.5% dal campo, 6.7 rimbalzi, 2.0 assist e 1.7 recuperi in 30.6 minuti a partita. In carriera Stanley può contare 371 partite in NBA con le canotte di Raptors, Pelicans e Pistons chiuse con 6.2 punti, 3.1 rimbalzi e 1.4 assist in 19.7 minuti di media.

La franchigia della California ha poi ufficializzato la firma di Darren Collison, che torna in campo dopo essersi ritirato al termine della stagione 2018/19. Il compagno di Russell Westbrook ai tempi UCLA torna a Los Angeles dopo aver più volte flirtato con i Lakers nelle ultime off season. In carriera Collison ha disputato 708 gare con le maglie di Pacers, Kings, Clippers, Mavericks e Pelicans mettendo a referto 12.5 punti (47.1% al tiro con il 39.4% da tre), 2.7 rimbalzi, 5.0 assist e 1.2 recuperi in 29.4 minuti.

Sia Johnson che Collison potrebbero esordire nella gara di questa notte contro i Nets. Entrambi hanno firmato un 10 Day Contract, secondo quanto previsto dalla NBA Hardship Exception. Nei giorni scorsi i Lakers hanno firmato Isaiah Thomas, Jemerrio e Mason Jones.

Leggi anche:

 | Website

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent