In copertina: Stanley Johnson and Rudy Gobert (Ringo H.W. Chiu, Associated Press)

Secondo quanto riportato da Shams Charania di TheAthletic e Stadium, i Los Angeles Lakers hanno offerto un contratto biennale a Stanley Johnson. Per Adrian Wojnarowski di ESPN, Stanimal ha accettato un’offerta che prevede una Team Option al secondo anno.

Johnson era stato firmato a Natale con un 10 Day Contract, secondo quanto previsto dalla NBA Hardship Exception. Nelle settimane seguenti, Stanley è stato rinnovato con due contratti decadali.

Per Woj i Lakers erano inizialmente intenzionati a conservare libero lo spot occupato da Johnson, salvo poi cambiare idea in virtù delle ottime prestazioni di Stanley e della sua propensione ad accettare la team option per il secondo anno.

🦍 I numeri di Stanley Johnson

Il nativo di Anaheim, dopo aver frequentato la Mater Dei High School di Santa Ana in California ha accettato l’offerta di Arizona. Con i Wildcats è stato nominato Pac-12 Freshman of the Year, venendo poi scelto con la pick numero 8 nel Draft del 2015.

Nelle 14 gare disputate con i Lakers Stanley Johnson ha messo a referto 6.4 punti con il 34.4% dall’arco, 2.6 rimbalzi, 1.3 assist e 1.2 stocks in 21.2 minuti a partita. In carriera può contare 371 partite in NBA con le canotte di Raptors, Pelicans e Pistons chiuse con 6.2 punti, 3.1 rimbalzi e 1.4 assist in 19.7 minuti di media.

Categories:

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: