In copertina: Mac McClung (Kevork Djansezian, Getty Images)

I Los Angeles Lakers hanno annunciato la firma di Mac McClung. La guardia uscita dalla Texas Tech University ha accettato il two-way contract offerto dalla franchigia della California.

Mac McClung ha occupato lo spot lasciato libero da Wenyen Gabriel, il quale ha firmato un contratto biennale subito dopo il taglio di Trevor Ariza.

McClung, undrafted, era stato tagliato durante il training camp, dopo aver disputato con i Lakers la Summer League di Las Vegas e qualche gara di Preseason. Mac poi si è accasato con i South Bay Lakers, chiudendo la sua stagione con 21.6 punti (46.7% dal campo con il 37.4% dall’arco), 6.6 rimbalzi, 7.6 assist e 1.4 recuperi in 36.2 minuti a partita. L’ex Red Raiders ha disputato anche una gara in NBA con i Chicago Bulls (due punti in tre minuti) e con l’affiliata dei tori della G League, i Windy City Bulls.

Mac McClung (classe 1999, 188 cm), terminato il ciclo alla Gate City High School nell’omonima città della Virginia che gli ha dato i natali, ha accettato l’offerta della Georgetown University. Con gli Hoyas ha disputato 50 gare, mettendo a referto 14.2 punti con il 29.5% da tre, 3.1 rimbalzi, 2.4 assist e 1.4 recuperi.

Nell’anno da junior, dopo l’iniziale dichiarazione di eleggibilità per il Draft 2020, si trasferisce alla Texas Tech University, dove realizza 15.5 con il 34.3% dall’arco venendo nominato Big 12 Newcomer of the Year ed inserito nel Big 12 All-Newcomer Team.

Leggi anche:

 | Website

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent