In copertina: Trevion Williams, Johnny Juzang e Hyunjung Lee (Lakers.com)

Per la prossima stagione, ad oggi, i Los Angeles Lakers hanno sotto contratto LeBron James, Anthony Davis e Talen Horton-Tucker. Inoltre, molto probabilmente Russell Westbrook e Kendrick Nunn eserciteranno la player option prevista dal loro contratto. Infine, i gialloviola possono disporre sulla team option per confermare Austin Reaves, Stanley Johnson e Wenyen Gabriel.

Ovvero non più di otto membri per un roster che può contare fino a quindici elementi. In attesa della free agency – inizio previsto nella notte italiana tra il 30 giugno e il 1 luglio – i californiani stanno esplorando diverse strade per completare la squadra a disposizione del neo allenatore Darvin Ham.

🏃 Rookie e Free Agent

Da metà maggio ad El Segundo si stanno susseguendo workout con lo scopo di individuare prospetti che potrebbero rispondere alle caratteristiche ricercate dagli scout dei Lakers.

In queste settimane sono stati esaminati talenti che potrebbero essere scelti a fine secondo giro come Johnny Juzang (UCLA), Trevion Williams (Purdue) e Keon Ellis (Alabama) ed altri presenti nelle maggiori top 100 dei prospetti come Tyrese Martin (UConn), Quenton Jackson (Texas A&M), Hyunjung Lee (Davidson) e Michael Devoe (Georgia Tech).

Tuttavia, la scellerata gestione degli asset delle scorse stagioni ha privato i gialloviola di scelte per il prossimo draft. La prima scelta è finita ai Pelicans, mentre la seconda è nelle mani degli Spurs.

Per sopperire alla mancanza di pick, il front office dei Lakers – come riportato da Dan Woike del Los Angeles Times – sta lavorando per acquisire una seconda scelta, potendo offrire in cambio cash considerations. Per Woike, inoltre, la franchigia losangelina è una destinazione appetibile per gli agenti dei giocatori che non saranno scelti, potendo contare sull’appeal dei risultati ottenuti da Alex Caruso e Austin Reaves.

Rookie, ma non solo. Secondo Dave McMenamin di ESPN i Lakers hanno sostenuto dei workout anche con i free agent Langston Galloway (stagione chiusa coi Bucks), Kyle Guy (Heat), Alize Johnson (Pelicans), Louis King (Kings) e D.J. Wilson (Rockets).



Leggi anche:

C’è solo un Capitano, anzi due.

Categories:

Our Podcast
Most Recent