In copertina: Damian Jones, Troy Brown Jr. e Juan Toscano-Anderson (Lakers.com)

Facendo seguito alle anticipazioni degli insider, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato tre degli accordi raggiunti nel primo giorno della free agency.

💪 Damian Jones

Il primo annuncio di Rob Pelinka è stato il ritorno di Damian Jones. Come al solito non sono stati forniti i dettagli dell’accordo, ma stando ai report il centro dovrebbe aver accettato un contratto biennale al minimo per veterani con player option per il secondo anno.

Nella scorsa stagione, Jones ha giocato 56 gare con i Kings, mettendo a referto 8.1 punti con il 65.8% dal campo, 4.4 rimbalzi e 1.2 assist in 18.2 minuti. Per Damian si tratta di un ritorno a Los Angeles, dopo aver viaggiato a 5.4 punti (94.1% dal campo) e 3.3 rimbalzi nelle otto gare disputate nel 2020/21.

Jones, alla sua sesta stagione nella NBA, ha messo a referto 5.6 punti con il 66.5% dal campo e 3.4 rimbalzi nelle 199 gare disputate tra Golden State, Atlanta, Phoenix, L.A. e Sacramento. Con gli Warriors, Damian ha vinto il titolo nel 2017 e nel 2018.

🏀 Troy Brown Jr.

Poco dopo, il Vice President of Basketball Operations nonché General Manager californiano ha annunciato l’accordo raggiunto con Troy Brown Jr., che ha accettato un contratto annuale al minimo per veterani.

Nella passata stagione Brown Jr. ha disputato 66 gare con Washington, mettendo a segno 4.3 punti con il 35.5% da tre, 3.1 rimbalzi e 1.0 assist in 16 minuti a partita. Nei quattro anni trascorsi tra Chicago e Washington, Troy è sceso in campo in 221 partite, in cui ha realizzato 6.4 punti, 3.8 rimbalzi e 1.6 assist.

🏆 Juan Toscano-Anderson

Infine, il front office gialloviola ha confermato l’approdo a Los Angeles di Juan Toscano-Anderson. Anche l’ala messicana ha inchiostrato un contratto annuale al minimo per veterani.

Nella passata stagione Toscano-Andersona ha disputato 73 gare con gli Warriors, chiuse con 4.1 punti, 2.4 rimbalzi e 1.7 assist in 13.6 minuti di media. Nelle tre stagioni sotto la guida di Steve Kerr ha messo a referto 4.8 punti, 3.3 rimbalzi e 2.2 assist in 139 partite. Juan ha disputato anche 14 partite di playoff nel corso della run chiusa con la vittoria del titolo.

Leggi anche:

Potrebbe interessarti:

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: