2022 California Classic Summer League: Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors. In copertina: Cole Swider (Noah Graham, NBAE via Getty Images)

Seconda giornata di gare alla California Classic Summer League di San Francisco. I Los Angeles Lakers 💜💛, dopo il netto successo contro i Miami Heat, affrontano i Golden State Warriors.

Coach Phil Handy schiera la 35esima scelta Christie insieme a Pippen Jr., Bass, Swider e Huff. Coach Seth Cooper replica con Quinones, Jessup, Santos e Mawugbe insieme al fresco campione NBA Moody. Tra il pubblico, anche il neo gialloviola Juan Toscano-Anderson.

🏀 Lakers vs Warriors: Game Recap

Nei primi minuti della gara, Jay Huff sfrutta il vantaggio di centimetri incidendo su entrambi i lati del campo. Il lungo dall’Università della Virginia stoppa, schiaccia ed è preciso dalla lunetta. Sotto la guida di Pippen Jr. i losangelini provano a spingere, ma nel pitturato sono meno precisi rispetto alla sfida con Miami. Golden State non brilla, ma resta in scia con le triple di Alex Morales e Willis. 23-21 dopo dieci minuti di gioco.

I Lakers provano ad allungare con sette punti consecutivi di Paris Bass, ma gli Warriors restano incollati grazie alle giocate di Moses Moody e Sleva. La 14esima scelta del 2021 prova ad imporre la maggiore esplosività su Max Christie, ma il rookie angeleno tiene botta con senso della posizione e giocate intelligenti. L.A. attacca meglio e con le triple di Swider e Huff raggiunge il 49-37 all’intervallo lungo.

Nella terza frazione Scotty Pippen Jr. prende il controllo delle operazioni. Il two-way player costruisce per sé ed arma sul perimetro Cole Swider e R.J. Cole. In difesa i gialloviola concedono qualcosa al solo Lester Quinones e allungano ancora: 72-53 all’ultimo mini-break.

Nell’ultimi quarto Handy concede minuti ai panchinari, consentendo a Mac McClung, Sacha Killeya-Jones e Fabian White Jr. di incrementare il proprio bottino personale. Gli Warriors evitano un tracollo maggiore grazie ai canestri di Quinones, Gui Santons e della second unit. 100-77 il punteggio finale.

^Back to Top

📊 Stats & Box Score

WiI gialloviola chiudono con tre uomini in doppia cifra: Swider (16+3 con 5/8 da tre), Pippen Jr. (15 punti, 8 assist e 3 recuperi) e Huff (10+6 con 3 stoppate). Per Christie 8 punti, 6 rimbalzi e 2 assist. Bass chiude con 9 punti e 6 rimbalzi con 3/10 dal campo. Dalla panca bene White Jr. (9+8), qualche errore di troppo per McClung (9+4+2 con 4 turnover) e Mason Jones (5+2 con 4 perse).

Il top scorer degli Warriors è Quinones (19+5 con 6/13 dal campo). In doppia cifra anche Willis (11). Impreciso Moody: 9 punti con 3/11 dal campo, 1 rimbalzi, 3 assist e 5 palle perse.

Box Score at NBA.com

^Back to Top

📺 Lakers vs Warriors: Highlights

🗨️ Post Game Quotes

«Prima delle partita sono stato chiaro: se lottiamo in difesa, possiamo competere e rendere la gara divertente. I ragazzi hanno compreso il mio messaggio e sono scesi in campo con il piglio giusto. Stanno giocando con intensità e determinazione, anche perché per molti di loro è l’occasione per mettersi in mostra. Giocare duro e di squadra è un ottimo biglietto da visita.»

«Swider è un tiratore ottimo, può arrivare ai livelli di McDermott o Duncan Robinson. È un ragazzo in gamba, deve continuare a lavorare e migliorare in difesa. Scotty è un giocatore intelligente, cerebrale. Ma non lo scopriamo adesso.»

«Christie sta dimostrando di essere un ottimo difensore: ha senso della posizione, riesce quasi sempre a contestare l’avversario ed è bravo sulla palla. In attacco ha dimostrato di saper leggere il gioco ed avere un buon tocco. Ha un potenziale elevato.»

Phil Handy

«Coach Handy mi ha detto di scendere in campo e dare il massimo, ho provato a farlo. Penso di aver giocato due buone partite, soprattutto in difesa. Non mi spaventa affrontare giocatori NBA e già questa notte contro Moody credo di aver fatto un buon lavoro.»

«Non mi preoccupo quando il tiro non entra, come è successo ieri. Provo comunque ad incidere nelle altri fasi del gioco, come andare forte a rimbalzo.»

Max Christie

^Back to Top

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo Martedì 5 Luglio – alle 23:30 italiane – per affrontare i Sacramento Kings al Chase Center.

^Back to Top


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:

Lakers Legends:

Mamba Moments:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Our Podcast
Most Recent