Game 53: Indiana Pacers vs Los Angeles Lakers. In copertina: Anthony Davis segna il game-winner contro le braccia protese di Myles Turner (Dylan Buell, Getty Images)

I Los Angeles Lakers 💜💛 (24-28) – reduci dal back-to-back nella Grande Mela – affrontano gli Indiana Pacers, penultima tappa del Grammy Road Trip. A fine novembre, la squadra della Circle City (una vittoria nelle ultimi dodici gare) vinse grazie alla tripla sulla sirena di Nembhard.

I gialloviola sono privi di Austin Reaves, unico indisponibile della partita. Ham schiera l’inedito starting five composto da Schröder, Beverley, Hachimura, James e Davis; Carlisle replica con Haliburton, Nembhard, Hield, Nesmith e Turner.

In concomitanza con l’avvio del match l’NBA ha ufficializzato le riserve che parteciperanno all’All-Star Game di Salt Lake City: Haliburton è stato meritatamente convocato, mentre Davis guida la pattuglia degli esclusi eccellenti.

🏀 Pacers vs Lakers: Game Recap

I californiani e gli Hoosiers detengono il secondo e il quarto PACE della lega, di conseguenza fin da subito il ritmo è forsennato. L.A. è imprecisa in avvio, poi si sblocca con Hachimura e sette punti di AD. Haliburton comanda le operazioni e con Buddy Hield porta avanti Indiana: 9-12 dopo cinque minuti di gioco.

I Pacers si accendono dalla lunga distanza e colpiscono con Nesmith (due) e Turner, mentre Tyrese è un rebus irrisolvibile per la difesa dei Lakers. Darvin Ham interrompe la gara e il duo Davis & Westbrook ferma il parziale (2-12) dei padroni di casa. Bennedict Mathurin firma il +12, poi Beverley si fa sentire su entrambi i lati del campo assistendo i compagni e costringendo il rookie allo sfondamento. La tripla di T.J. McConnell e quattro liberi angeleni chiudono il quarto, con L.A. sotto 30 a 35.

I losangelini attaccano meglio il pitturato e riducono le distanze con un paio di canestri di James. Ma il buon momento si esaurisce in fretta: Russ pasticcia contro la difesa schierata e vengono così vanificate un paio di buone difese di Pat Bev. Indiana ringrazia e scappa via: Myles Turner segna sette punti, il solito Haliburton assiste l’affondata di Nesmith e segna la tripla del 40-54 a 6:30 dall’intervallo lungo.

LeBron ravviva l’attacco californiano, ma con la sua uscita l’esecuzione torna farraginosa. I Lakers muovono il punteggio con un paio di rocamboleschi putback convertiti da Davis, i Pacers controllano con la tripla di Nembhard e un gioco da quattro punti di Aaron Nesmith: 54-67 a metà gara. I padroni di casa in stagione segnano 13.8 triple a partita con il 38.2%, nel primo tempo sono già 12 su 22 quelle a segno…

🔄 I Lakers bruciano i Pacers nel finale

I gialloviola – nonostante un paio di easy layup concessi a Nesmith – rientrano in campo con un altro piglio. James si mette al servizio dei compagni, assistendo le triple di Dennis Schröder e un layup di Beverley. Rick Carlisle ferma la gara e al rientro dal timeout Haliburton prosegue a scherzare la difesa angelena e ristabilisce le distanze: 70-79 con 6:59 sul cronometro.

I Pacers sprecano qualche possesso, ma i Lakers non colgono l’occasione e ricambiano la cortesia perdendo palloni e sparacchiando da tre. Tutto troppo facile per Tyrese Haliburton, che riporta Indiana sul +14. I losangelini muovono il punteggio dalla lunetta, poi producono qualcosa con Davis e Walker IV. Isaiah Jackson prima cancella un disastroso Russell Westbrook, poi chiude la frazione con una veemente schiacciata: 84-96 all’ultimo mini-break.

La gara vive una brutta fase, con gli attacchi confusionari ed improduttivi. I californiani sbagliano anche dalla lunetta, ma accorciano comunque grazie a qualche in & out dei Pacers e un paio di giocate di energia di Rui Hachimura. Ham abbassa il quintetto e ripropone la zona. LeBron è attivo sotto le plance, Nesmith e Haliburton colpiscono da tre per il 96-104 a 6:31 dalla fine.

I Lakers dimezzano lo svantaggio affidandosi ai giochi a due tra James e Davis, mentre i Pacers non hanno la precisione al tiro della prima parte di gara. Patrick Beverley segna la tripla del -1, poi costringe alla persa Haliburton (grazie al challenge chiesto da Ham). La stoppata di Turner su AD e la successiva persa di Westbrook sembrano il preludio alla beffa, ma non è così. Nesmith sbaglia e consente da LeBron James di trovare il primo vantaggio gialloviola del match. Hield risponde al quattro volte MVP, che poi lotta a rimbalzo e si procura il liberi del +1 con 1:09 da giocare.

Andrew Nembhard concede il bis e segna un altro canestro pesante, ma stavolta l’esito è differente: Anthony Davis segna un difficile jumper in allontanamento, poi in difesa cancella Haliburton. Beverley subisce fallo e sbaglia entrambi i liberi, ma si riscatta negando la ricezione a Tyrese. La preghiera di Hield si spegna sul ferro e consegna la vittoria ai Lakers: 112-111 il punteggio finale.

Back to Top

📊 Stats & Box Score

James chiude con 26 punti (11/19 dal campo con 2/5 dall’arco e 2/2 dalla lunetta), 7 rimbalzi, 7 assist e 3 turnover. A LeBron mancano solo 63 punti per superare il record di Kareem Abdul-Jabbar. Davis mette a referto 31 punti (13/27 al tiro e 5/5 ai liberi), 14 rimbalzi, 2 assist, 1 recuapero, 2 stoppate e 2 perse. Bene Beverley (7+2+4 con 3 recuperi e 2 stoppate con +16 di Plus/Minus), a fasi alterne Schröder (12+6+5) w Hachimura (7+9 con 3/9 al tiro).

Male Westbrook: 10 punti con 2/16 dal campo e 6/8 dalla lunetta, 3 rimbalzi, 10 assist e 4 palle perse. Si vedono poco Walker IV (6) e Brown Jr. (2+3+1 con 2 recuperi), meglio Bryant (11+6 senza errori al tiro). DNP per Christie, Gabriel, Jones e Toscano-Anderson.

Il top scorer dei Pacers è Haliburton (26+2+12 con 11/24 al tiro e 4 turnover). In doppia cifra anche Nesmith (24+3+2 con 5/8 da tre), Turner (20+13+3), Hield (14+5+2) e McConnell (11+2+4). Poco prolifici Nembhard (7+4+6) e Mathurin (5+4+1).

Box Score at NBA.com

^Back to Top

📺 Pacers vs Lakers: Highlights

🗨️ Post Game Quotes

Leggi le dichiarazioni dei protagonisti della gara tra Pacers e Lakers:

🚦 Plus & Minus

Leggi l’analisi degli aspetti positivi e negativi della partita della Gainbridge Fieldhouse:

^Back to Top

🏆 Pacers vs Lakers: Fan Survey

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (0:00 🇮🇹) tra Sabato 4 e Domenica 5 Febbraio per affrontare i New Orleans Pelicans allo Smoothie King Center.

^Back to Top


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent