In copertina: Anthony Davis (NBA.com)

I Los Angeles Lakers subiscono una sconfitta bruciante contro i Dallas Mavericks per 110 a 111. I gialloviola sprecano l’occasione di affiancare i texani e precipitano all’ultimo posto della zona Play-In.

Leggi anche:

🤦🏻‍♂️ Davis: «È colpa mia»

Per una sera Anthony Davis è stato protagonista in negativo della gara, condannando i Lakers alla sconfitta. I suoi 26 punti e 10 rimbalzi messi a referto, sono stati vanificati dagli errori commessi nel finale. Nel post partita, The Brow si è assunto tutta la colpa:

«Stiamo sprecando troppe opportunità, questo è sicuro. È frustrante, è stata una sconfitta dura per tutti.»

«Pensavo che Kyrie avrebbe tirato in quel possesso. Quindi stavo andando a rimbalzo quando ha fatto la finta, poi ha passato la palla a Kleber. Ho provato a saltare cadendo al suo fianco, ma ho fallito. Sono state brutte giocate difensive di cui mi assumo la responsabilità»

«Sono convinto che siamo ancora in grado di fare qualcosa di speciale, soprattutto considerando come abbiamo iniziato la stagione»

Davis ha proseguito sottolineando l’importanza del prossimo impegno:

«In fin dei conti non possiamo farci nulla, ad essere onesti. È successo. Ora ci concentriamo su domenica, cercando di ottenere una vittoria contro Orlando.»

💬 Ham: «Dobbiamo fare il possibile per raggiungere l’obiettivo»

Darvin Ham commenta l’amara sconfitta subita dalla sua squadra, cercando di aiutare i suoi giocatori a mantenere la concentrazione:

«Se avessimo realizzato i nostri tiri liberi, probabilmente non staremmo qui a parlarne. Il finale è stato come quello contro Indiana»

«Ogni partita è a sé stante e dobbiamo affrontarla in questo modo. Dobbiamo assicurarci di ottenere il massimo e ogni giorno fare in modo di migliorare il più possibile per raggiungere il nostro obiettivo»

«Non possiamo lasciarci sopraffare dal fatto che ne mancano 12 e dobbiamo raggiungere quel numero [di vittorie], e iniziare a trascurare le cose del campo. La nostra priorità è stata quella di rimanere concentrati e di affrontare le partite una alla volta»

🔝 Gabriel: «Davis è il nostro leader»

Wenyen Gabriel ha parlato dell’importanza di Anthony Davis:

«La sconfitta è stata sicuramente devastante. Ci ha tolto il fiato»

«AD è il nostro leader. È il nostro miglior giocatore in questo momento, e questo dimostra che si assume la responsabilità di essere il miglior giocatore. Questo è un aspetto importante per la continuità della squadra e per la fiducia reciproca, e ovviamente noi ci fidiamo di lui»

«Ovviamente non è solo colpa di AD, ma è importante che lui si assuma le sue responsabilità invece di puntare il dito in termini di chimica per il futuro»

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (2:30 🇮🇹) tra Domenica 19 e Lunedì 20 Marzo per affrontare gli Orlando Magic alla crypto.com Arena.


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


Categories:

Our Podcast
Most Recent