In copertina: Jeanie Buss durante Gara 3 tra Los Angeles Lakers e Memphis Grizzlies alla crypto.com Arena (Kevork Djansezian, Getty Images)

Nel corso di un’intervistata da Natasha Dye di People, Jeanie Buss ha lodato l’impegno profuso dai Los Angeles Lakers, che hanno risalito la classifica della Western Conference dopo un avvio di stagione disastroso.

Con 10 sconfitte incassate nelle prime 12 gare di stagione regolare, quasi tutti gli analisti NBA dubitavano che la squadra gialloviola avrebbe potuto raggiungere la postseason. Invece, i Lakers sono impegnati nella serie al meglio delle sette partite contro i Memphis Grizzlies.

La controlling owner della franchigia della California è fiera della svolta avvenuta dal post All-Star Game:

«Sono molto orgogliosa di quanto fatto dai Lakers quest’anno. Abbiamo iniziato davvero male e sarebbe stato stato facile decidere di mollare.»

Ma grazie ad una serie di scambi completati prima della trade deadline, i Lakers, secondo la Buss:

«Hanno trovato il proprio equilibrio.»

«I ragazzi si sono dedicati l’uno all’altro e nella seconda parte della stagione hanno completato una bella rincorsa centrando i Playoff, che è quello che realmente vogliono i fans.»

Una rimonta portata a termine nonostante gli infortuni che hanno colpito LeBron James ed Anthony Davis:

«La squadra, giocatori e allenatori, hanno dovuto mettercela tutta per tornare in pista, non posso fare altro che elogiarli.»

«Hanno desiderato i Playoff e hanno trovato sempre qualcosa l’uno nell’altro, sacrificandosi per un bene superiore, per la squadra, raggiungendo un risultato importante.»

Una delle note liete della stagione è stato il ventiquattrenne Austin Reaves:

«È fantastico. C’è qualcosa in lui che gli permette di non mollare mai, ispirando e contagiando i cuoi compagni. Austin fa tutte quelle piccole cose che servono ad una squadra per raggiungere il successo.»

Il nativo dell’Arkansas è restricted free agent ed in estate dovrà discutere il rinnovo di contratto con il GM Rob Pelinka e, di conseguenza, la Buss. A buon intenditor…

https://platform.twitter.com/widgets.js

LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


Categories:

Our Podcast
Most Recent