In copertina: Rui Hachimura, Dennis Schröder e Troy Brown Jr. (Harry How, Getty Images and Ashley Landis, AP Photo)

Nella prima giornata di free agency – oltre alle firme di tre nuovi giocatori – i Los Angeles Lakers hanno portato a casa anche un importante rinnovo. Infatti, secondo Shams Charania di The Athletic Rui Hachimura ha accettato l’offerta triennale da 51 milioni di dollari ricevuta dai Gialloviola.

Estensione contrattuale positiva per entrambe le parti in causa, poiché il Musagete losangelino ha capitalizzato l’ottima postseason disputata accettando comunque un’offerta inferiore a quella massima che avrebbe potuto ricevere. Adesso l’auspicio è che venga finalizzata quanto prima anche quella di Austin Reaves.

Tanti benvenuti ma anche un paio di arrivederci: Troy Brown Jr. lascia Los Angeles per Minneapolis. Per Adrian Wojnarowski di ESPN ha accettato un biennale offerto dai Minnesota Timberwolves. In California il nativo di Chicago ha disputato 76 gare chiuse con 7.1 punti (38.1% da tre) e 4.1 rimbalzi.

Per la seconda volta in carriera, Dennis Schröder saluta i Lakers dopo una sola stagione. Il tedesco, secondo Woj, ha accettato dai Toronto Raptors un biennale da 26 milioni di dollari. Cifra imparagonabile a quella che avrebbero potuto offrire i californiani dopo le firme messe a segno. The Menace ha chiuso la scorsa stagione con 12.6 punti, 2.5 rimbalzi e 4.5 assist in 30.1 minuti di media.

Ad entrambi, auguriamo il meglio per il proseguo della loro carriera.

Leggi anche:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


Categories:

Our Podcast
Most Recent