In copertina: Louis King durante una gara di Summer League tra Kings e Lakers a Sacramento nel 2021. (Rich Pedroncelli, AP Photo)

I Los Angeles Lakers hanno firmato l’ala Louis King. La conferma della franchigia della California è arrivata poche ore dopo l’anticipazione di Michael Scotto di HoopsHype.

King è stato acquisito dai South Bay Lakers di G League, che lo hanno portato in California nell’ambito di uno scambio che ha coinvolto anche i Rio Grande Valley Vipers e i Cleveland Charge.

Non sono stati forniti i termini dell’accordo, però è verosimile che King abbia firmato un contratto non garantito per poter partecipare all’ultima parte della preseason. La sua firma giunge dopo i tagli di Pippen Jr., Baugh e Valerio-Bodon.

🏀 Chi è Louis King?

Louis King (Classe 1999, 201 cm per 93 kg) è uscito dall’Università dell’Oregon nel 2019, dopo aver chiuso la stagione da freshmen con 13.5 punti e 5.5 rimbalzi in 30.4 minuti di media. Terminato undrafted, ha cominciato a girovagare tra NBA e G League.

Negli ultimi quattro anni – dopo aver partecipato a diversi tornei di Summer League e training campo – ha giocato con Pistons (2019/20), Kings (2020/21 e 2021/22) e 76ers (2022/23). Nelle 27 gare disputate ha messo a referto 4.8 punti (35.1% da tre), 1.6 rimbalzi e 0.9 assist in 10.4 minuti di media.

Nell’estate del 2021 ha conquistato vinto il torneo di Las Vegas con i Sacramento Kings.

In G League ha giocano con Grand Rapids Gold, Westchester Knicks, Stockton Kings e Delaware Blue Coats. Nelle 98 gare giocate ha messo a referto 15.6 punti (38.2% dall’arco), 5.3 rimbalzi, 3.9 assist e 1.5 recuperi in 30.3 minuti a partita. La scorsa stagione ha conquistato il titolo con i Delaware Blue Coats.

Leggi anche:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent