I Los Angeles Lakers hanno rivoluzionato la composizione dei two-way player: prima è arrivato il taglio di Alex Fudge e D’Moi Hodge, poi la firma di Dylan Windler.

✂️ Tagliati Alex Fudge e D’Moi Hodge

La prima mossa dei Lakers è stata il taglio dell’ala Alex Fudge e della guardia D’Moi Hodge.

Fudge, firmato a fine luglio, ha giocato scampoli di garbage time in quattro occasioni, mettendo a referto 1.0 punto e 0.5 rimbalzi in 3.6 minuti di media. Alex ha giocato anche 10 gare con i South Bay Lakers, chiuse con 8.0 punti con il 48.4% dal campo, 4.3 rimbalzi e 1.6 stoppate in 18.7 minuti.

Hodge, arrivato ad inizio luglio, è sceso in campo in sette partite, mettendo a referto 2.0 punti con il 25.0% dall’arco in 5.9 minuti. Inoltre, D’Moi ha disputato 16 gare in G League, chiuse con 11.2 punti (30.9% da tre), 3.4 rimbalzi, 1.4 assist e 1.4 recuperi in 22.6 minuti.

💵 Dylan Windler arriva ad L.A.

Qualche ora dopo, il Vice President of Basketball Operations e General Manager Rob Pelinka ha comunicato alla stampa la firma della guardia/ala Dylan Windler, confermando l’anticipazione di Adrian Wojnarowski di ESPN.

Windler (classe 1996, 201 cm per 91 kg) ha trascorso quattro anni con la Belmont University di Nashville, Tennessee. In 128 gare con i Bruins, Dylan ha messo a referto 13.2 punti (40.6% dall’arco con 4.2 3PA), 7.8 rimbalzi e 2.0 assist in 29.4 minuti di media.

Nel 2019 i Cleveland Cavaliers lo hanno selezionato con la 26esima scelta assoluta. Nel primo anno in Ohio ha giocato solo in G League, mentre nei successivi tre ha collezionato 84 gare tra i pro. La scorsa estate ha firmato un two-way contract con i New York Knicks, convertito in un contratto regolare lo scorso Ottobre. A metà dicembre la franchigia della Grande Mela lo ha rilasciato. Nei quattro anni con Cavs e Knicks, Dylan Windler ha giocato 89 gare mettendo a referto 3.2 punti (32.5% dall’arco con 1.7 3PA), 2.3 rimbalzi e 0.8 assist in 11.4 minuti di media.

Nelle quattro stagioni spese in G League con le canotte di Cleveland Charge e Westchester Knicks, il nativo di Indiapolis ha giocato 39 gare tra regular season e showcase, chiuse con 13.6 punti con il 38.1% da tre, 8.2 rimbalzi, 2.3 assist e 1.4 stocks in 28.5 minuti di media. Inoltre, lo scorso 5 gennaio ha stabilito il nuovo record della G League, catturando 33 rimbalzi nel match contro Delaware.

Dylan Windler indosserà la canotta gialloviola numero 20.


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


 | Website

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent