A meno di dodici ore dall’anticipazione di Shams Charania di The Athletic, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato la firma di Spencer Dinwiddie. Ad annunciarlo il Vice President of Basketball Operations nonché General Manager gialloviola Rob Pelinka.

«Spencer è tornato alle sue radici, nella città dove il suo viaggio è iniziato. Gli diamo il bentornato a Los Angeles, la sua città natale. Siamo felici per lui, potrà indossare la canotta dei Lakers davanti ai suoi familiari e amici. Il suo playmaking e la sua aggressività nel ruolo di guardia ci fornirà maggiore profondità in vista della seconda parte della stagione. Inoltre, aggiunge esperienza e mentalità vincente al nostro roster. Bentornato a casa, Spencer.»

💵 Un dollaro per Spencer Dinwiddie

Come di consueto, non sono stati resi noti i termini dell’accordo. Tuttavia, secondo le indiscrezioni dei vari insider, la guardia californiana ha firmato un contratto da 1.5 milioni di dollari fino al termine della stagione in corso. Secondo Bobby Marks di ESPN, il contratto prevede un incentivo piuttosto insolito: in caso di vittoria del titolo, il giocatore riceverà 1 dollaro aggiuntivo. Un dollaro. LOL

Quest’anno Spencer Dinwiddie (classe 1993, 196 cm per 98 kg) ha giocato 48 partite con i Nets (tutte in quintetto) mettendo a referto 12.6 punti con il 32.0% da tre, 3.3 rimbalzi e 6.0 assist in 30.7 minuti a partita.

Nel corso delle nove stagioni con Pistons (2014/16), Wizards (2021/22), Mavericks (2022/23) e Nets (2016/21 e 2022/24) il 30 uscito dall’Università del Colorado di Boulder ha disputato 514 partite, con 311 partenze in quintetto. In carriera Dinwiddie viaggia a 13.6 punti con il 33.1% dall’arco, 3.1 rimbalzi e 5.3 in 28.0 minuti di media.

Dinwiddie è stato selezionato dai Pistons con la 38esima scelta del draft del 2014, dopo aver giocato tre stagioni con i Buffaloes. Ha frequentato la William Howard Taft High School nella nativa Los Angeles, venendo nominato nel 2011 John R. Wooden California High School Player of the Year.

Spencer indosserà la canotta numero 26.


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


Categories:

Our Podcast
Most Recent