I Los Angeles Lakers hanno battuto i Denver Nuggets nelle bolla di Orlando, preludio alla conquista del diciassettesimo titolo della franchigia. Le pepite del Colorado hanno avuto la meglio nelle scorse Western Conference Final, infliggendo un sonoro sweep ai rivali della California. Nel corso della regular season appena conclusa, i Campioni NBA hanno vinto tutti i confronti disputati portando ad otto la winning streak, tenendo conto anche del successo nell’ultima partita della stagione precedente.

I losangelini proveranno ad interrompere la serie di sconfitte nel primo turno dei Playoff, che inizierà nella notte italiana tra Sabato 20 e Domenica 21 Aprile. Al termine dell’allenamento del giovedì, l’ultimo prima della partenza per il Colorado, LeBron James ha parlato della sfida ai Nuggets, di Jokic e della partecipazione alle Olimpiadi di Parigi. Invece, le dichiarazioni di Darvin Ham, D’Angelo e Gabe Vincent sono disponibili in quest’articolo.

Leggi anche:

🥇 LeBron James: «Le Olimpiadi? Sarà un momento fantastico»

Al termine dell’allenamento del giovedì, l’ultimo prima della partenza per il Colorado, LeBron James ha parlato con i reporter ed ha provato a minimizzare la voglia di rivalsa dei gialloviola:

«Credo ci sia troppa enfasi su questa cosa. Questo è l’accoppiamento per il primo turno, non lo consideriamo come una sorta di rivincita. È una gara che affronteremo con il giusto approccio, considerata per quello che è. Non vediamo l’ora di affrontare questa sfida.»

Il numero 23 dei Lakers ha sottolineato l’importanza dei finali di partita, fasi in cui spesso i Nuggets hanno preso il largo nelle gare precedenti:

«Dobbiamo essere migliori in tutti gli aspetti del gioco, perché affronteremo una grande squadra. Hanno vinto un titolo, quindi hanno giocato tante gare importanti e sanno come eseguire nel finale delle partite. Occorre essere disciplinati e restare concentrati per tutti i 48 minuti.»

«Sarà una bella sfida, ma questa è la postseason. È così che deve essere.»

I giornalisti poi sono tornati sull’eventuale voglia di rivalsa dei losangelini, ma James ha ribadito la sua opinione:

«Non dovrebbe essere una questione personale, altrimenti si rischia di compromettere il piano partita. Occorre scendere in campo, eseguire al meglio ed accettarne le conseguenze.»

«Poi io sono l’ultima persona a cui dovreste chiederlo. Io sono sempre equilibrato, nel corso della mia carriera ho affrontato così tante postseason da non dare troppa importante a Gara 1 o all’accoppiamento. Occorre mantenere la calma, ci saranno tante fasi altalenanti durante il corso della partita e dell’intera seria. Bisogna rimanere concentrati sull’obiettivo principale.»

«Loro sono una grande squadra, sappiamo di cosa sono capaci. Ma le partite non si vincono con la teoria, si vincono nel rettangolo di gioco. Ed è tutto ciò che conta.»

LeBron poi parla delle qualità di passatore di Nikola Jokic, paragonandole alle sue e a quelle di altri grandi del gioco:

«Quando un giocatore ha la capacità di segnare a suo piacimento, rende tutte le situazioni di gioco ancora più dinamiche. Nella storia della NBA abbiamo avuto grandissimi passatori, giocatori molto altruisti, ma se puoi incidere solo in quel modo, le altre squadre possono limitarti.»

«Atleti come Luka, Magic nel suo prime, Joker, me stesso… Se cerchi di limitare le nostri doti di passatore, possiamo comunque essere produttivi in altro modo. Questo è quello che ci rende molto dinamici.»

Infine, il Prescelto parla della sua partecipazione alle Olimpiadi di Parigi, dove scenderà in campo insieme all’amico Anthony Davis:

«Per me significa tantissimo. Sono dodici anni che non gioco per Team USA, ho vissuto grandi esperienze nelle passate Olimpiadi. Non vedo l’ora di farlo ancora, al fianco di AD sarà ancora più divertente.»

«La volta scorsa lui era uscito da poco dal College. Non avevamo vinto un titolo insieme né disputato tante stagioni insieme. Vorrei ringraziare Grant Hill, Shawn Ford e tutti i membri dello staff di USA Basketball di aver scelto AD e me. Sarò orgoglioso e felice di poter difendere i nostri colori e affrontare il mondo. Sarà un momento fantastico.»

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (2:30 🇮🇹) tra Sabato 20 e Domenica 21 Aprile per affrontare i Denver Nuggets alla Ball Arena nella Gara 1 del primo turno degli NBA Playoff.

In copertina: LeBron James parla con i media al termine dell’allenamento del 18 Aprile 2024 all’UCLA Health Training Center di El Segundo. (Lakers.com)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


C’è solo un Capitano, anzi due.

Categories:

Our Podcast
Most Recent