I Playoff dei Los Angeles Lakers iniziano com’erano finiti quelli dello scorso anno: con una sconfitta contro i Denver Nuggets. Col successo in Gara 1, i campioni NBA hanno battuto i gialloviola nelle ultime nove gare disputate.

Al termine della gara Darvin Ham, D’Angelo Russell ed Austin Reaves hanno risposto alle domande dei reporter in sala stampa. Di seguito i punti salienti delle loro postgame interviews, mentre le parole di LeBron James ed Anthony Davis sono disponibili in quest’articolo.

Leggi anche:

👊 Darvin Ham: «Voglio che DLo rimanga aggressivo»

In sala stampa, il coach gialloviola commenta così la sconfitta, in particolar modo il terzo quarto:

«La loro rimonta è iniziata alla fine del secondo quarto. Hanno chiuso un parziale di 22-11 che per noi è stato duro. Loro sono un Championship Team, non si battono da soli. Sono partiti piano, sbagliando qualche tiro e perdendo qualche pallone, ma poi si sono rialzati prendendo 15 rimbalzi offensivi da cui sono derivati 18 punti.»

«Non dobbiamo concedergli troppe opportunità. Dovremo andare a rimbalzo come squadra e concedergli un solo possesso. Jokic può fare qualsiasi cosa, può fare tutte le possibili giocate intelligenti, per cui dovremo essere più disciplinati.»

All’inevitabile domanda sulle difficoltà di D’Angelo Russell, Darvin Ham risponde che:

«DLo è uno dei motivi principali per cui siamo qui. Non criticherò un mio giocatore perché ha sbagliato dei tiri che di solito segna. È stato determinante contro New Orleans e in altre vittorie che ci hanno permesso di essere dove siamo. Quella di stasera non è stata la sua partita, ma i tiratori possono incappare in serate come queste. Voglio che rimanga aggressivo ed è quello che ha fatto. La sua energia e la sua aggressività sono rimaste positive. Guarderemo i filmati e cercheremo di fare meglio in Gara 2.»

Parlando delle correzioni che dovranno essere prese in Gara 2, l’allenatore dei Lakers ritiene che:

«Dovremo andare meglio a rimbalzo difensivo. Abbiamo avuto alcuni possessi non da noi in cui abbiamo perso palla, ci è capitato sei volte nel primo tempo e altre sei nel secondo. Loro ne hanno approfittato con 8 punti. Sono piccole cose come queste che fanno si che una squadra come la loro ti uccida. L’aspetto principale, però, è che loro sono atletici. Joker, può prendere tiri dal perimetro, così come tutti gli altri, e a rimbalzo sono forti. Ogni volta che tireranno dovremo essere attivi, non voltarci e andare a prendere il rimbalzo.»

«Questo è quello che chiamiamo “multiple efforts”, tutti devono rimanere concentrati per avere così una rapida opportunità in attacco. Tutti dovranno avere il volto rivolto verso la palla quando loro tireranno, e se sbaglieranno, dovremo assicurarci di prendere possesso della palla per partire in transizione.»

🤷‍♂️ D’Angelo Russell: «A volte semplicemente la palla non entra»

Il numero 1 gialloviola parla del vantaggio di 12 punti accumulato e poi perso dai Lakers:

«È molto semplice. Abbiamo costruito il vantaggio quando Jokic era fuori dal campo.»

A D’Angelo Russell viene chiesto quanto del suo 6/20 al tiro dipenda da lui e quanto dalla difesa di Denver:

«Non ricordo l’ultima volta che ho preso 20 tiri [22 il 26 marzo contro Milwaukee, ndr], ma per me erano tutti buoni tiri, forse giusto cinque o sei erano dubbi. So di cosa sono capace e onestamente sono eccitato in vista di Gara 2. A volte semplicemente la palla non entra, ma sono concentrato su quelle piccole cose e su quei dettagli che mi permettono di stare in campo, soprattutto difensivamente. Non bisogna lasciarsi abbattere ma essere pronti per la prossima partita.»

Incalzato sullo stesso tema, DLo dichiara che:

«Come squadra abbiamo tirato il 27% da tre. Abbiamo cercato di rimanere agganciati a loro, che offensivamente sono super. La brutta percentuale da tre ha fatto la differenza, oltre ovviamente ai loro rimbalzi offensivi.»

L’unica tripla della serata realizzata da D’Angelo Russell è arrivata quando i Nuggets avevano già preso il controllo della partita.

😤 Austin Reaves: «Hanno giocato meglio di noi»

Anche Austin Reaves non può sottrarsi alla domanda riguardante i rimbalzi offensivi presi dai Nuggets:

«Loro sono una squadra fisica. Jokic e Gordon sono due grandi rimbalzisti offensivi. Hanno tirato tanto da tre e per questo diversi rimbalzi sono andati lunghi. Dobbiamo essere pronti per questa eventualità e cercare di migliorare.»

Il numero 15 commenta così il parziale tra il secondo e il terzo quarto con il quale Denver ha ricucito lo strappo:

«Hanno semplicemente giocato meglio di noi e, a differenza nostra, hanno segnato. Non possiamo fare altro che toglierci il cappello. Cercheremo di fare meglio.»

Alla domanda riguardante il livello di gioco che i Lakers devono raggiungere per poter limitare Denver, Austin Reaves risponde che:

«È molto frustrante perché puoi giocare una partita quasi perfetta ma alla fine non basta. Loro commettono pochi errori e quando si riesce a piazzare un parziale di 7 o 8 punti, loro sanno esattamente cosa fare per poter rientrare. Hanno tanta confidenza, noi possiamo cercare di limitare i loro parziali. È frustrante perché, come questa sera, basta un solo quarto giocato male per vanificare tutto.»

«Loro sono allenati benissimo, sono disciplinati e sanno esattamente cosa fare in ogni possesso, anche quando stanno subendo un parziale. Dobbiamo migliorare sia all’inizio che alla fine dei singoli quarti, ma in particolar modo all’inizio del terzo.»

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (4:00 🇮🇹) tra Lunedì 22 e Martedì 23 Aprile per affrontare i Denver Nuggets alla Ball Arena nella Gara 2 del primo turno degli NBA Playoff.

In copertina: Austin Reaves parla con in media al termine di Gara 1 del primo turno della Western Conference tra Nuggets e Lakers allo Ball Arena di Denver del 21 Aprile 2024. (Lakers.com)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent