In copertina: Kyle Kuzma and Bojan Bogdanovic (Nick Wass, AP Photo)

L’inizio di stagione dei Los Angeles Lakers – due vittorie nelle prime dodici gare – aveva smorzato l’entusiasmo degli amanti dei rumor e degli imperterriti onanisti della trade machine di ESPN. Si andavano dunque spegnendo i sogni di blockbuster trade (leggasi cessione di Russell Westbrook) o di movimenti minori, incentrati sui deludenti Patrick Beverley, Kendrick Nunn e Damian Jones.

Ma i nove successi conquistati nelle ultime quattordici gare, unite alle prestazioni monstre di Anthony Davis e alla presenza di LeBron James, hanno risvegliato il desiderio di piazzare il colpo che possa rilanciare la stagione gialloviola.

E come in ogni trade deadline o free agency che si rispetti, se non sei avvicinato a losangelini “non sei nessuno”. Insider o player, non fa differenza.

La suggestione Kyle Kuzma

Secondo le indiscrezioni riportate da Eric Pincus di Bleacher Report, Kyle Kuzma – che può esercitare una player option per la prossima stagione – avrebbe manifestato l’intenzione di lasciare Washington. «Vuole andarsene. Punta ad ottenere un contratto da oltre venti milioni a stagione, in un big market o in una contender.» Stando al report, i Lakers potrebbero spendere una prima scelta per riportarlo a Los Angeles.

Per Pincus, sulle tracce di Kuz ci sarebbero anche Kings, Bulls, Suns e Knicks. Phoenix è alla ricerca di un sostituto di Cameron Johnson (operato al ginocchio) e Jae Crowder, ancora fuori squadra. New York giocherebbe la carta Leon Rose, ex collega dell’agente di Kyle: Austin Brown della CAA.

Kyle Kuzma, campione NBA con i Lakers, sta viaggiando a 21.4 punti a partita con il 46.2% dal campo, 7.7 rimbalzi e 3.6 assist a partita. Numericamente, si tratta della miglior stagione della sua carriera.

Il tormentone Cam Reddish

Un altro giocatore costantemente avvicinato ai Lakers nelle ultime settimane è Cam Reddish. La settimana scorsa Stefan Bondy del NY Daily News aveva riportato che il giocatore e il front office dei Knicks stavano lavorando per trovare una nuova destinazione per Killer Cam.

Secondo Ian Begley di SNY Network, Reddish avrebbe smentito di aver richiesto una trade. Inoltre, New York fin dall’acquisizione di Cam ha ricevuto l’interesse di alcune squadre, tra le quali Lakers, Heat e Bucks.

Per Fred Katz di The Athletic, i Knicks vorrebbero utilizzare l’ex Duke per liberarsi anche di Evan Fournier. I californiani, avendo liberato un posto a roster col taglio di Matt Ryan, potrebbero imbastire una trade cedendo un atleta in cambio di due.

In stagione Cam Reddish sta mettendo a referto 8.4 punti con il 30.4% dall’arco, 1.6 rimbalzi e 1.2 stocks in 21.9 minuti di media a partita.

Il sogno Bojan Bogdanovic

L’ennesimo nome che un giorno si e l’altro pure è coinvolto nei rumor a tinte gialloviola è Bojan Bogdanovic. A settembre, secondo Jovan Buha e Sam Amick di The Athletic, i Lakers stavano discutendo una trade a quattro con Hornets, Jazz e Cavaliers. Gli angeleni avrebbero ricevuto il cestita croato e Terry Rozier da Charlotte, ma l’ipotesi è sfumata con la la trade che ha portato Donovan Mitchell a Cleveland.

Il mese scorso, Jake Fischer di Yahoo Sports nel suo podcast “Please Don’t Aggregate This” aveva riferito di colloqui tra avvenuti tra Lakers e Pistons prima dell’estensione di Bogey con Detroit.

Ironicamente, altre indiscrezioni sono arrivate il giorno dopo i 38 punti messi a referto da Bogdanovic contro i californiani. Per Shams Charania di The Athletic, i losangelini – alla disperata ricerca di tiratori affidabili – avrebbero offerto un pacchetto composto da atleti e una prima scelta protetta.

Qualche ora dopo, Marc Stein ha aggiunto ulteriori dettagli nel suo Substack. L’insider conferma la natura dell’offerta dei Lakers, ma aggiunge che i Pistons avrebbero chiesto una scelta non protetta poiché sarebbero intenzionati a non privarsi del nativo di Mostar.

Bojan Bogdanovic sta viaggiando a 21.0 punti con il 43.7% da tre, 3.6 rimbalzi e 2.4 assist in 30.9 minuti a partita.

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent