In copertina: Jarred Vanderbilt (Ron Jenkins, Getty Images)

I Los Angeles Lakers e Jarred Vanderbilt hanno raggiunto un accordo per l’estensione contrattuale. Secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic e Stadium, Vando ha accettato un quadriennale da 48 milioni completamente garantito, con Player Option nell’ultimo anno.

Come chiarito da Yossi Gozlan di HoopsHype, a questo punto l’ala ex Wolves e Jazz non potrà essere scambiata in questa stagione, poiché il termine dei sei mesi cadrà oltre la trade deadline.

Il rinnovo giunge per certi versi a sorpresa, poiché non è chiaro quale ruolo Vanderbilt potrebbe ricoprire nella prossima stagione. Le qualità difensive sono innegabili, ma per ambire ad un posto in quintetto è fondamentale che migliori nel tiro dalla lunga distanza. Inoltre, l’ottimo rendimento di Rui Hachimura e le firme dell’estate (Prince in primis) potrebbero relegarlo in panchina e quale possa essere il suo contributo è tutto da scoprire.

Dal punto di vista economico invece, la firma sembra vantaggiosa per entrambe le parti. I Lakers – dopo aver garantito in estate il suo contratto da 4.6 milioni di dollari per il 2023/24 – avranno a disposizione nelle prossimi stagioni un professionista serio ad un prezzo contenuto, che potrebbe migliorare ulteriormente. Vanderbilt, dal canto suo, dopo aver guadagnato poco più di 12 milioni di dollari in cinque anni, ha messo in cassaforte l’estensione tanto ambita e può lavorare in palestra con la mente serena.


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent