In copertina: Anthony Davis e LeBron James nel corso della gara tra Los Angeles Lakers e Dallas Mavericks. (Adam Pantozzi, NBAE via Getty Images)

A tre settimane dall’ultima gara disputata, non è ancora chiaro quando LeBron James tornerà in campo e se lo farà entro la fine della regular season. Le indiscrezioni riportate dagli insider nei giorni scorsi, di fatto non hanno aggiunto nulla di nuovo rispetto ai report precedenti.

Jovan Buha di The Athletic, intervendo al podcast di Michael Scotto di HoopsHype, ha dichiarato che c’è molto riserbo sulle condizioni di James e che secondo le sue fonti, l’eventuale rientro avverrà nella migliore delle ipotesi nel corso dell’ultima settimana di gare (inizio Aprile).

Successivamente, Brian Windhorst di ESPN – durante l’ultima puntata del suo podcast Hoop Collective – ha ribadito che il ritorno in campo di LeBron non è vicino. Questo non vuol dire che avverrà tra sei mesi, ma neppure nelle tre/quattro settimane inizialmente indicate. Secondo il reporter, l’infortunio patito dal quattro volte MVP è uno di quelli su cui non si può giocare.

💬 Le parole di Schröder e Ham su LeBron James

I Los Angeles Lakers non hanno pubblicato aggiornamenti dopo la scarno comunicato di inizio marzo, tuttavia nelle ultime ore sono arrivati i commenti di Schröder e Ham.

Al termine dello shootaround del venerdì, parlando con i reporter Dennis Schröder ha detto la sua sulle condizioni del compagno:

«Non posso dire molto se non che i medici tedeschi sono fantastici. Tutto qui.»

Difficile interpretare il senso delle parole di The Menace, il quale ha detto che James sta sostenendo tre sessioni di allenamento al giorno, per recuperare al meglio dall’infortunio al piede destro.

Dello stesso tono le dichiarazioni sull’argomento di Darvin Ham, che parlando con i media prima della gara tra Lakers e Mavericks ha confermato le parole del suo protetto:

«Ho incontrato LeBron questa mattina, non posso fornire dettagli sulla sua riabilitazione ma posso dire che si sta allenando tre volte al giorno. I workout sono intensi e tutto sta andando secondo i piani.»

L’allenatore gialloviola ha confermato che LeBron James verrà rivalutato il 23 marzo, in linea con le tre settimane indicate nel comunicato ufficiale.


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent