Game 24: Los Angeles Lakers vs Toronto Raptors. In copertina: Dennis Schröder and Russell Westbrook (Mark Blinch, NBAE via Getty Images)

Back-to-back per i Los Angeles Lakers 💜💛 (10-13), che ventiquattr’ore dopo la sconfitta di Cleveland approdano in Canada per affrontare i Toronto Raptors (12-12).

I gialloviola sono privi di Anthony Davis (influenza), LeBron James (caviglia), Patrick Beverley (ginocchio) e Wenyen Gabriel (spalla). I padroni di casa non dispongono di Precious Achiuwa, Otto Porter Jr. e Juancho Hernangomez.

Ham è costretto a varare il quattordicesimo starting five differente della stagione schierando Schröder, Walker IV, Reaves, JTA e Bryant; Nurse replica con VanVleet, Barnes, Anunoby, Siakam e Koloko.

🏀 Raptors vs Lakers: Game Recap

Toronto è intenzionata ad archiviare rapidamente la pratica angelena. Triple di VanVleet e Siakam, transizioni di Anunoby e dello stesso Pascal. Undici a niente in poco più di due minuti. L’ingresso di Westbrook quantomeno rianima l’attacco dei losangelini, a segno da tre con Reaves, Schröder e Walker IV per il 15-21 a metà primo quarto.

I Lakers provano ad attaccare il pitturato dei padroni di casa e restano a contatto grazie ai tanti liberi conquistati, mentre Russell Westbrook segna e alza un alley-oop per Jones. Se l’esecuzione è dignitosa, la fase difensiva è pessima: VanVleet e Pascal Siakam raggiungono la doppia cifra segnando a piacimento. Ham prova la difesa a zona, subito scherzata dai fadeaway di Boucher. I canestri di Nunn, Trent e Brodie chiudono la frazione, con L.A. sotto 31-39.

I californiani sparano a salve dalla lunga distanza e soffrono a rimbalzo, concedendo seconde chance ai canadesi. La zona proposta da Darvin Ham – seppur mal eseguita – invita Toronto ad affidarsi al jump shot e per qualche minuto le percentuali dei padroni di casa sono persino peggiori di quelle degli ospiti. Di conseguenza, i gialloviola accorciano grazie all’energia di Damian Jones e a sei punti di Dennis Schröder: 41-46 a 6:50 dall’intervallo lungo.

La gara vive una fase irrispettosa nei confronti degli amanti del basket: tiri sbagliati, possessi sprecati e sequenze pronte per Shaqtin’ a Fool. I Lakers restano al palo sbagliando una decina di conclusioni consecutive, mentre i Raptors si sbloccano con Fred VanVleet e grazie al dominio atletico di Siakam e Anunoby piazzano il parzialone (3-24) che ipoteca la gara. Un’episodica tripla di Lonnie Walker IV chiude il tempo, con L.A. sotto 47-70.

🙌 I Raptors controllano i Lakers

Toronto rientra dalla locker room in accappatoio e ciabatte, difendendo con un quarto dell’intensità vista nel primo tempo. Inoltre, i ragazzi di Nick Nurse sono pigri in attacco e realizzano col solo Scottie Barnes. La passività dei canadesi rassicura i californiani, che producono con Juan Toscano-Anderson e Schröder. Con la mente sgombra anche Austin Reaves ritrova il feeling perduto con il canestro e con sette punti riduce ulteriormente le distanze: 64-79 con 5:34 da giocare nel terzo quarto.

Ma ai Raptors basta innestare la seconda marcia per fermare il fake comeback dei Lakers, con Siakam e Chris Boucher a ribadire chi comanda sotto le plance. Dopo una serie infinita di viaggi in lunetta, la frazione si ravviva con i canestri di VanVleet, Westbrook e Walker IV: 75-97 all’ultimo mini-break.

Toronto raggiunge il massimo vantaggio (+27) con OG Anunoby, poi ridotto dal losing effort di Westbrook e Thomas Bryant. La gara si trascina stancamente verso la sirena finale, durante il quale L.A. perde anche JTA (distorsione alla caviglia destra).

Bryant, Siakam, Anunoby e Gary Trent Jr. incrementano il proprio bottino, mentre nel garbage time vero e proprio trovano fortuna Kendrick Nunn, Jones, Max Christie e Malachi Flynn. Lakers sconfitti dai Raptors per 113 a 126.

Back to Top

📊 Stats & Box Score

Schröder chiude con 18 punti (5/10 dal campo e 5/5 ai liberi), 5 rimbalzi, 3 assist e 2 turnover. Discreta prova di Bryant (16+5+2 con 3/5 al tiro e 10/10 dalla lunetta con 2 recuperi e 2 stoppate), mentre prosegue il momento di appannamento di Walker IV (12+3 con 5/16 dal campo e -37 di Plus/Minus) e Reaves (10+2+3 con 1/6 da tre). Solo 15 minuti per lo sfortunato JTA (3+3+2).

Westbrook mette a referto 16 punti (5/13 al tiro), 9 rimbalzi, 4 assist e 5 perse. In doppia cifra anche Nunn (15+2+1) e Jones (10+10 con 4/5 dal campo). A segno anche Brown Jr. (8+4) e Christie (5+3).

I top scorer dei Raptors sono Siakam (25+10+7 con 10/20 al tiro) e VanVleet (25+4+7 con 3/12 da tre). In doppia cifra anche Anunoby (23+6 con 8/19 dal campo), Barnes (13+17+4), Trent Jr. (18 con 6/15 al tiro) e Boucher (16+7).

Box Score at NBA.com

^Back to Top

📺 Raptors vs Lakers: Highlights

🗨️ Post Game Quotes

Leggi le dichiarazioni dei protagonisti della gara tra Raptors e Lakers:

🚦 Plus & Minus

Leggi l’analisi degli aspetti positivi e negativi della partita della Scotiabank Arena:

^Back to Top

🏆 Raptors vs Lakers: Fan Survey

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte – alle 1:30 italiane – tra Venerdì 9 e Sabato 10 Dicembre per affrontare i Philadelphia 76ers al Wells Fargo Center.

^Back to Top


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


Categories:

Our Podcast
Most Recent