Game 46: Los Angeles Lakers vs Memphis Grizzlies. In copertina: Dennis Schröder festeggia con Thomas Bryant, Juan Toscano-Anderson e Russell Westbrook (Ashley Landis, AP Photo)

Reduci dalla beffarda sconfitta subita contro i Kings, i Los Angeles Lakers 💜💛 (20-25) cercano il riscatto contro i Memphis Grizzlies (31-13), reduci da 11 vittorie consecutive.

I gialloviola sono privi di Anthony Davis, Austin Reaves e Lonnie Walker IV; la squadra del Tennessee non dispone solo del lungodegente Mr. Deadshot aka Danny Green. Ham conferma lo starting five composto da Schröder, Beverley, Brown Jr., James e Bryant; Jenkins replica con Morant, Bane, Brooks, Jackson Jr. e Adams.

🏀 Lakers vs Grizzlies: Game Recap

In avvio il ritmo non è elevato ed entrambi gli attacchi eseguono pigramente: Memphis muove il punteggio grazie alla presenza nel pitturato di Adams, L.A. replica con le triple di Brown Jr. e Patrick Beverley. Le due squadre hanno le polveri bagnate (25% complessivo dal campo) e dopo sei minuti il punteggio è bassissimo: 9 pari.

Tocca quindi alle superstar provare ad accendere la gara: James colpisce da tre, stoppa Morant e segna in transizione. Ja completa un gioco da tre punti, Westbrook replica con un paio di canestri. I Lakers allungano (+7) con le triple di Kendrick Nunn e Brodie, i Grizzlies restano in scia con Brooks e l’ottimo lavoro sotto le plance di Steven Adams. A fine primo quarto i losangelini conducono 26 a 23.

La second unit angelena fatica a scardinare l’arcigna difesa avversaria, con James costretto ad infruttuosi jumper dal mid-range. LeBron prova ad alzare la voce cancellando Bane, ma Grind City domina a rimbalzo con Jackson Jr. e John Konchar. Westbrook e Max Christie (da tre) fermano il parziale (0-9) avversario, poi Bryant pareggia dalla lunetta (4/4): 36-36 a 7:45 dall’intervallo lungo.

Il pallino della gara è nelle mani dei Grizzlies, che mettono a nudo con Jones e Bane l’inconsistenza dei Lakers nella propria metà campo. Ma se Atene (la difesa) piange, Sparta (l’attacco) non ride. I losangelini sparacchiano dall’arco collezionando airball e muovono il punteggio solo con giocate sporadiche di Schröder e Beverley.

Gli ospiti non scappano perché Morant, Bane e Dillon Brooks al momento sono freddissimi (8/27 al tiro), per cui ai californiani bastano un paio di canestri di LeBron e Dennis per restare a contatto: 49-53 a metà gara. La differenza la fanno i 9 rimbalzi offensivi catturati dalla squadra di Taylor Jenkins, buoni per ben 16 second chance points.

🔄 I Lakers contengono la fuga dei Grizzlies

Al rientro dall’intervallo lungo – caratterizzato da una zuffa tra Tee Morant e il giornalista Shannon Sharpe – Memphis prova ad alzare il ritmo con Morant e Bane. I gialloviola tengono botta con le triple di Beverley e Schröder, seguite da un paio di schiacciate di Thoms Bryant. Ma Adams e compagni continuano a conquistare caterve di rimbalzi offensivi e con sei punti di Ja Morant allungano: 67-75 con 5:15 sul cronometro.

Nunn prova a scuotere i Lakers, ma la confusione di Westbrook e dello stesso Kendrick – oltre al dominio nel pitturato dei Grizzlies – consente a Tyus Jones di segnare le due triple del massimo vantaggio (+13). In soccorso della squadra di Darvin Ham arriva l’eccessiva esuberanza degli avversari, che mandano a ripetizione Russ e JTA in lunetta. Un bank shot di Russell Westbrook chiude la terza frazione, con L.A. sotto 81-89.

I losangelini accorciano con le triple di Brodie e Troy Brown Jr., Memphis mantiene la testa della gara con – indovinate un po’? – i rimbalzi offensivi di Brandon Clarke e le giocate di Jones. I padroni di casa faticano contro la difesa schierata e muovono il punteggio solo con un fortunoso and-one di Westbrook e i liberi di James: 97-103 a poco più di sei minuti dalla sirena.

Jaren Jackson Jr. respinge gli assalti di LeBron e Russ, poi la tripla del +8 segnata da Desmond Bane spinge L.A. sull’orlo del baratro. Ma i gialloviola hanno carattere e rispondono con l’and-one di LeBron James e la tripla di Brown Jr. per il 110-114 con 2:56 da giocare.

💥 Dennis the Menace Strikes Again!

Nonostante Morant faccia fatica, i Grizzlies capitalizzano i falli dei Lakers. L.A. resta in partita con le hustle plays dei sui big: James corregge l’errore di Westbrook poi – dopo l’errore di Ja – tocca a Russ catturare il rimbalzo sulla tripla fallita da LeBron. Jones e Schröder segnano quattro liberi a testa per il 119-120 con 13.2″ sul cronometro, timeout Memphis.

Sulla rimessa Westbrook insegue Morant, così il pallone viene affidato nelle mani di Bane, subito pressato da Toscano-Anderson e poi raddoppiato da Dennis Schröder. Il tedesco strappa la palla dalle mani dell’avversario e scappa in contropiede. Desmond completa il disastro regalando il gioco da tre punti a The Menace, che non sbaglia: +2 a 7.6″ dalla fine.

I Grizzlies cercano il pareggio con Morant, ma il floater si spegne sul ferro. Tuttavia, poiché ai Lakers piace giocare col fuoco, a rimbalzo Gabriel commette fallo su Clarke. Il lungo fallisce il secondo, ma Bane è il più lesto a rimbalzo però calpesta la linea laterale. Turnover e possesso angeleno. Lakers Win! 122 a 121 il punteggio finale.

Back to Top

📊 Stats & Box Score

James chiude con 23 punti (8/21 dal campo con 1/5 dall’arco e 6/7 dalla lunetta), 9 rimbalzi, 6 assist, 2 recuperi, 2 stoppate e 3 perse in poco più di 36 minuti. Per Schröder 19 punti (4/11 al tiro e 10/11 ai liberi), 8 rimbalzi, 8 assist e 3 recuperi con +9 di Plus/Minus. Dicreto contributo per Brown Jr. (11+5+1 con 3/10 da tre) e Beverley (10 con 2/5 dall’arco), mentre Bryant (8+7 con 2 stocks) è impotente contro i lunghi avversari.

Westbrook mette a referto 29 punti (10/18 dal campo e 7/11 dalla lunetta), 5 rimbalzi, 6 assist e 4 turnover. In doppia cifra Nunn (11+5 con 3/9 da tre), a referto anche Gabriel (5+5), JTA (3+1+1) e Christie (3+1+1). DNP per Jones.

Il top scorer dei Grizzlies è Morant (22+3+8 con 9/29 dal campo e 5 perse). In doppia cifra anche Jones (20+1+2 con 4/6 da tre), Clarke (20+10 con 7/7 al tiro e 6/10 ai liberi), Adams (16+17), Bane (16+8+6 con 6/15 dal campo) e Jackson Jr. (12+6 con 4 stoppate). Brooks chiude con 9 punti (4/17 al tiro), 6 rimbalzi e 3 assist.

Box Score at NBA.com

^Back to Top

📺 Lakers vs Grizzlies: Highlights

🗨️ Post Game Quotes

Leggi le dichiarazioni dei protagonisti della gara tra Lakers e Grizzlies:

🚦 Plus & Minus

Leggi l’analisi degli aspetti positivi e negativi della partita della crypto.com Arena:

^Back to Top

🏆 Lakers vs Grizzlies: Fan Survey

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (3:00 🇮🇹) tra Domenica 22 e Lunedì 23 Gennaio per affrontare i Portland Trail Blazers al Moda Center.

^Back to Top


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent