In copertina: Austin Reaves, D’Angelo Russell e Jaxson Hayes (Noah Graham, Harry How e Andrew D. Bernstein, NBAE via Getty Images)

Nella seconda giornata di free agency i Los Angeles Lakers hanno aggiunto al roster un altro lungo oltre a rinnovare due elementi chiave della passata stagione.

💪 L’energia di Jaxson Hayes

Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN Jaxson Hayes ha accettato il contratto biennale offertogli dai californiani. Per l’insider si tratta di un accordo al minimo salariale, con Player Option per il secondo anno. Nei giorni scorsi New Orleans aveva deciso di non esercitare la Qualifying Offer, rendendolo restricted free agent.

Hayes (Classe 1999, 211 cm per 99 kg) è stato scelto con la numero 8 nel 2019 dagli Hawks ed immediatamente ceduto ai Pelicans. Nelle 241 gare disputate in Louisiana, Sideshow Jax ha messo a referto 7.5 punti (62.2% dal campo), 4.0 rimbalzi e 0.7 stoppate in 16.8 minuti di media.

🌴 D’Angelo Russell resta ad L.A.

Qualche ora dopo è arrivato il rinnovo di D’Angelo Russell, che secondo Wojnarowski ha accettato un contratto biennale da 37 milioni di dollari. Per Dan Woike de The Los Angeles Times, l’accordo prevede una Player Option per il secondo anno.

Un accordo conveniente per entrambi le parti. I Lakers hanno confermato uno starter ad un prezzo inferiore a quelli che stanno chiudendo giocatori di livello analogo, mentre DLo ha l’opportunità di giocare per la franchigia che l’ha scelto e riscattare le brutte Western Conference Finals.

💵 L’affare Austin Reaves

Infine, nella serata italiana è arrivata la notizia più attesa da tutta la Lakers Nation. Secondo Shams Charania of The Athletic Austin Reaves ha rinnovato con un quadriennale da 56 milioni di dollari. Per Dan Woike de The Los Angeles Times il quarto anno prevede una Player Option, mentre Charania ha aggiunto che l’accordo prevede un trade kicker del 15%.

Reaves avrebbe potuto ricevere un’offerta più remunerativa (circa 100 milioni in quattro anni) dalle altre squadre, ma la volontà espressa dai Lakers di pareggiare qualunque offerta e l’esiguo numero di franchigie con spazio salariale disponibile ha consentito la chiusura di un accordo vantaggioso, soprattutto per i Gialloviola.

Le prossime mosse

Grazie alle firme e ai rinnovi dei primi due giorni di free agency, al momento i Lakers hanno 13 giocatori sotto contratto. Secondo Dave McMenamin di ESPN i californiani potrebbero segnare un altro lungo, lasciando uno spot libero per eventuali trade o aggiunte dal mercato dei buyout.

Per Jovan Buha di The Athletic, il terzo big man potrebbe essere un volto noto: Tristan Thompson oppure Mo Bamba.

Tutte le news sulla Free Agency dei Lakers:


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent