I Los Angeles Lakers compiono una gloriosa rimonta contro gli LA Clippers nell’ultimo quarto ed afferrano una vittoria importante. Protagonista della gara è LeBron James, ancora una volta, che guida il comeback finale a suon di triple e leadership. Sentiamo le sue parole, assieme a quelle di Anthony Davis.

Invece, le dichiarazioni di coach Darvin Ham, Austin Reaves, D’Angelo Russell e Rui Hachimura sono disponibili in quest’articolo.

Leggi anche:

〰️ Anthony Davis: «James è fenomenale»

AD intervistato al termine della partita da Mike Trudell di Spectrum SportsNet e in spogliatoio, ha espresso la sua gioia per la rimonta, elogiando LeBron:

«Lo conosciamo ormai, nell’ultimo quarto ci siamo scaldati, lui credo abbia segnato 4 triple, e tutto il gruppo ha lavorato bene. Abbiamo eseguito le giuste letture, preso ottimi rimbalzi difensivi.»

«LeBron è fenomenale, dopo tanto tempo è ancora in grado di giocare in questo modo prendendosi cura del suo corpo e imparando ancora. È stata una grande vittoria.

«Siamo una squadra resiliente, restiamo uniti. Nessuno si è fatto prendere dal panico e tutti hanno segnato tiri importanti quando era il momento.»

I Lakers si trovano ora al nono posto della Western Conference, in un Ovest più agguerrito che mai, dove ogni successo oggi potrà risultare determinante domani.

«È una vittoria preziosa, ci sono tante squadre sopra di noi in classifica e stiamo cercando di scalarla il più possibile. Oggi abbiamo assistito alla grandezza di un nostro compagno, ma anche di un atleta di cui noi siamo i primi tifosi.»

👑 LeBron James: «Ho lottato anche in difesa»

Year 21, e siamo ancora qui a raccontare altre grandi e memorabili imprese di LeBron James. Onorati.

«Quando sei in ritmo senti che tutto può entrarti, ho mantenuto la costanza restando nel flow offensivo. I miei compagni hanno svolto un ottimo lavoro nel trovarmi. Vorrei sempre mantenere il ritmo, ma ovviamente quando la partita finisce tutto si azzera.»

In 1.473 gare in carriera, è la prima volta in cui una squadra del Re vince partendo da -21 nel quarto periodo. E l’impatto è stato intenso anche in difesa.

«La partita non è MAI finita finché non vedi i due zeri sul cronometro.»

«Nella mia carriera sono sempre stato messo in una posizione in cui devo occuparmi di tutto. A livello difensivo mi sono preso il peso di marcare i loro uomini migliori, come Kawhi Leonard, è una sfida dura per ogni difensore.»

James si è poi complimentato coi compagni e ha spiegato che questa gara ha rappresentato un’ottima sfida.

«I miei compagni sono stati fondamentali, Dlo si è fatto trovare pronto quando mi raddoppiavano, stessa cosa per Rui [Hachimura]. Cerchiamo di mettere tutti a proprio agio nel corso della partita.»

«È stato un buon test, loro sono una grande squadra. Non vorresti mai essere in svantaggio di così tanti punti, ma abbiamo lavorato bene e abbiamo superato la sfida.»

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (4:00 🇮🇹) tra Giovedì 29 Febbraio e Venerdì 1 Marzo per affrontare i Washington Wizards alla crypto.com Arena.

In copertina: LeBron James durante la gara tra Clippers e Lakers alla crypto.com Arena di Los Angeles. (Gary A. Vasquez, USA TODAY Sports)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


Categories:

Our Podcast
Most Recent