I Los Angeles Lakers hanno incassato la decima sconfitta consecutiva contro i Denver Nuggets. In Gara 2 i Campioni NBA hanno vinto per 99 a 101, conquistando la vittoria grazie al buzzer-beater segnato da Jamal Murray.

Di seguito i punti salienti della postgame interviews di LeBron James, autore di 26 punti con 8 rimbalzi e 12 assist. Le parole di Darvin Ham, D’Angelo Russell ed Anthony Davis, invece, sono disponibili in quest’articolo.

Leggi anche:

👑 LeBron James: «Una sconfitta lacerante»

L’analisi del quattro volte MVP inizia dall’ennesima rimonta subita dai californiani:

«Sappiamo che sono una grande squadra, soprattuto in attacco, che entreranno in ritmo ad un certo punto. Faranno dei parziali, soprattutto quando giocano in casa. Noi dobbiamo cercare di opporci… e l’abbiamo fatto.»

«Ovviamente, abbiamo sciupato un vantaggio di venti punti ed un vero peccato. Ma un vantaggio del genere, in questa lega, non è una sicurezza, soprattutto contro i campioni in carica. Dobbiamo fare meglio, abbiamo avuto la nostra occasione di vincere.»

Rimuginare sul passato non cambierà la sostanza dei fatti: i Nuggets conducono 2-0, per cui i Lakers dovranno fare il possibile per restare nella serie. LeBron James è già orientato a Gara 3:

«Difendere il fattore campo. Sto pensando a questo. Ovviamente, l’unica gara che conta adesso è la prossima, dobbiamo fare meglio. Come affrontare questa squadra. Il mio mindset è tutto su Gara 3.»

Il numero 23 gialloviola poi parla della tripla sbagliata a 16″ dalla fine e della rimonta subita dagli avversari, che hanno dominato l’ultimo quarto (20-32):

«Era un tiro wide-open ma non è entrato… Voglio dire, è stato proprio un dentro-fuori.»

«Noi abbiamo sbagliato. Abbiamo costruito ottime conclusioni, ma non abbiamo segnato. Loro invece lo hanno fatto.»

James poi ha commentato la prestazione di D’Angelo Russell, che ha chiuso con 23 punti (7/11 da tre) rilanciandosi dopo la pessima Gara 1:

«Non abbiamo mai perso la fiducia in lui. DLo è DLo.»

Infine, LeBron ha commentato le decisioni della terna arbitrale nei momenti chiave della partita, lasciando piuttosto stupefatti i reporter prima di abbandonare la sala stampa:

«Certamente è stata una sconfitta lacerante, non è mai bello perdere in questo modo.»

«[Dopo una pausa, ndr] Non capisco cosa succede nel replay center, ad essere sinceri. DLo è stato chiaramente colpito in faccia. A cosa cavolo [LeBron è stato più colorito] serve il replay center? Per me non ha nessun senso.»

«Mi dà fastidio, questa mer*a… e ho appena visto cosa è successo tra Sixers e Knicks [finale di Gara 2, con Philadelphia polemica con l’arbitraggio dei possessi decisivi, ndr]. Che cosa stiamo facendo? È dannatamente stupido.»

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (4:00 🇮🇹) tra Giovedì 25 e Venerdì 26 Aprile per affrontare i Denver Nuggets alla crypto.com Arena nella Gara 3 del primo turno degli NBA Playoff.

In copertina: LeBron James parla con in media al termine di Gara 2 del primo turno della Western Conference tra Nuggets e Lakers allo Ball Arena di Denver del 22 Aprile 2024. (Lakers.com)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent