A poco meno di una settimana dalle indiscrezioni riportate dagli insider più autorevoli, i Los Angeles Lakers hanno ufficializzato l’arrivo di JJ Redick, 29esimo allenatore della storia della franchigia. Ad ufficializzarlo, il Vice President of Basketball Operations e General Manager dei gialloviola, Rob Pelinka.

«Siamo davvero entusiasti di presentare JJ Redick come prossimo head coach dei Los Angeles Lakers. Al termine di una ricerca attenta e approfondita, non potrei essere più orgoglioso di accogliere JJ, sua moglie Chelsea e i loro figli Knox e Kai nella famiglia Lakers.»

«JJ è un feroce competitore, dotato di uno IQ straordinario e comprensione del gioco moderno, che garantiranno energia ai giocatori ed entusiasmo ai tifosi. La sua rigorosità nell’analisi fornirà nuove opportunità al nostro roster, ponendo anche le basi per lo sviluppo dei giocatori nel lungo periodo.»

«Porta una grande vocazione all’innovazione, allo sviluppo del gioco e al restare al passo di una lega sempre in evoluzione. Oltre al suo acume, JJ ha cura delle persone ed è dotato di una genuina empatia, fondamentale per connettersi con gli atleti moderni. Questo è un momento emozionante per i Lakers.»

Rob Pelinka

🌴 JJ Redick pronto a rilanciare i Lakers

Queste le prime parole del nuovo coach dei Lakers:

«Sono profondamente onorato di unirmi ai Los Angeles Lakers, una delle franchigie sportive più iconiche e di successo al mondo. Quest’opportunità è incentrata al servizio dei giocatori, della squadra e dell’organizzazione. Voglio esprimere il mio apprezzamento a Jeanie Buss, Rob Pelinka e tutto il front office dei Lakers.»

«Il mio obiettivo sarà quello di proporre ai tifosi dei Lakers di tutto il mondo una pallacanestro vincente, basandomi sull’enorme storia e sull’eredità dei Lakers. Sono entusiasta di circondarmi di uno staff veterano e innovativo, mentre lavoriamo senza sosta per sviluppare i singoli giocatori e massimizzare il potenziale della squadra. Io e la mia famiglia non potremmo essere più entusiasti di questo nuovo capitolo della nostra vita e non vediamo l’ora di immergerci nella vibrante comunità di Los Angeles.»

JJ Redick

JJ Redick, 40 anni oggi, ha giocato in NBA per 15 anni (dal 2006 al 2021), vestendo le canotte di Dallas, New Orleans, Philadelphia, LA Clippers, Milwaukee e Orlando. Il nativo di Cookeville, Tennesseed ha messo a referto 12.8 punti con il 41.5% da tre, realizzando 1.950 triple nelle 940 gare di regular season disputate. Dopo il ritiro è diventato analista per ESPN oltre a fondare la ThreeFourTwo Productions, con la quale ha creato i podcast Mind the Game, condotto insieme a LeBron James, e The Old Man and the Three.

Welcome to L.A. Bubs!


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


 | Website

News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent