In copertina: Jalen Hood-Schifino durante la gara tra Lakers e Heat del Golden 1 Center di Sacramento. (Rocky Widner, NBAE via Getty Images)

Mentre si spengono i fuochi della free agency – in attesa delle decisioni di Harden e Lillard – prende il via la quinta edizione della California Classic Summer League. Ad inaugurare il torneo, quest’anno di nuovo a Sacramento, è la sfida tra Los Angeles Lakers 💜💛 e Miami Heat.

Tra il pubblico presente anche Gabe Vincent, che dopo aver raggiunto le NBA Finals con la franchigia della Florida ha accettato l’offerta ricevuta dai gialloviola.

Coach J.D. DuBois schiera la 17esima scelta Hood-Schifino insieme a Christie, Figueroa, Swider e Killeya-Jones. L’ex Caron Butler replica con Smith, Peterson, Jaquez Jr., Jović e Robinson.

Leggi anche:

🏀 Lakers vs Heat: Game Recap

In avvio entrambe le squadre sono fredde al tiro e gli unici a trovare la via del canestro sono i sophomore Max Christie – evidentemente più sicuro dei propri mezzi – e Nikola Jović. Miami prova ad allungare, ma i losangelini tengono botta con i canestri di Castelton e Lewis. Una tripla di Robinson chiude il quarto, con L.A. sotto 16-22.

Nel secondo quarto sale in cattedra il rookie Jaime Jaquez Jr., che propizia l’allungo degli Heat a suon di schiacciate e canestri da tre. I Lakers provano a non sprofondare con due triple di Cole Swider, ma chiudono il tempo nettamente in svantaggio: 40-58.

Christie prova a ridurre le distanze, ma la squadra della Florida è padrona assoluta della gara e controlla con Audige e Dru Smith. Qualche buona giocata arriva dall’atteso rookie Jalen Hood-Schifino, che riscatta il brutto primo tempo (1/8 dal campo con 2 perse) e con Colin Castleton evita un imbarazzante blowout. 67-84 il punteggio all’ultimo mini-break.

Gli Heat restano caldi dalla lunga distanza e continuano a bruciare la retina dei Lakers, incapaci di colpire da tre e di controllare i rimbalzi. Chase Audige e compagni toccano anche il +23, poi JHS e L.J. Figueroa riducono il distacco: 90-107 il punteggio finale.

📊 Stats & Box Score

Il top scorer dei Lakers è Christie (17+6+4 con 6/11 dal campo e 4/4 dalla lunetta). In doppia cifra anche Hood-Schifino (15+5+4 con 6/19 al tiro e 0/5 da tre), Swider (13+5 con 3/6 dall’arco), Figueroa (13+7) e Castleton (11+6+2 con 6 falli). L’altro rookie Maxwell Lewis chiude con 7 punti, 3 rimbalzi e 3 assist. Discreta prova anche per D’Moi Hodge.

Jović (21+8+3) e Jaquez Jr. (22+3+1) guidano gli Heat. In doppia cifra anche Audige (18 con 4/7 da tre), Robinson (13+8) e Smith (13+7+5).

Box Score at NBA.com

📺 Lakers vs Heat: Game Highlights

🗨️ Post Game Quotes

Le dichiarazioni dei protagonisti della gara tra Lakers e Heat:

«Come ho detto a tanti dei nostri ragazzi, è la loro prima partita. Prenderanno colpi e contusioni, il processo non cambia, vincere o perdere. Siamo migliorati dal primo al secondo tempo e miglioreremo dalla prima alla seconda partita.»

J.D. DuBois

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (2:00 🇮🇹) tra Mercoledì 5 e Giovedì 6 Luglio per affrontare i San Antonio Spurs al Golden 1 Center.


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Our Podcast
Most Recent