I Los Angeles Lakers, prima della gara contro i Knicks, hanno issato il banner celebrativo della vittoria nella prima edizione della NBA In-Season Tournament. La celebrazione è stata piuttosto contenuta, sottolineata dall’assenza dell’owner Jeanie Buss e del commissioner Adam Silver.

In prima battuta, era trapelata l’indiscrezione secondo cui la franchigia diciassette volte campione NBA non intendesse celebrare l’eventuale successo. Invece, poco dopo la finale vinta contro i Pacers, è arrivato il dietrofront, del quale ha parlato l’insider Marc Stein nell’ultima puntata del suo podcast #thisleague UNCUT: Banner night:

«Ci sono tante squadre oltre ai Lakers, che quando vincono una Division ne sono orgogliosi e issano un banner. Se arrivano alle NBA Finals e perdono, innalzeranno quello del successo nella conference. Quando vinceranno l’NBA Cup, isseranno un banner. Dal mio punto di vista, se i Lakers non lo avessero fatto sarebbe stato uno schiaffo alla lega. Per questo non ho mai creduto che potesse succedere, Jeanie Buss ha un ottimo rapporto con Adam Silver e dubito che gli avrebbe detto “Faremo solo un piccolo applauso prima di una partita”, è una cosa positiva che i Lakers l’abbiano affrontata seriamente.»

Marc Stein
  • A look at the 2023-24 In-Season Tournament Championship Trophy before the game on December 18, 2023 at Crypto.Com Arena in Los Angeles, California.
  • The crypto.com marquee sign commemorating the Los Angeles Lakers In-Season Tournament championship during the game between the Lakers and the New York Knicks.
  • A Los Angeles Lakers In-Season Tournament Champions logo at the Crypto.com Arena.
  • Overall look at the arena before the game on December 18, 2023 at Crypto.Com Arena in Los Angeles, California.
  • Championship banner for the 2023 In-Season Tournament unveiled before the game between the New York Knicks and the Los Angeles Lakers at Crypto.com Arena on December 18, 2023 in Los Angeles, California.
  • A Los Angeles Lakers' 2023 NBA In-Season Tournament Champions banner is unveiled prior to an NBA basketball game against the New York Knicks at Crypto.com Arena, Monday December 18, 2023, in Los Angeles.
  • The Lakers unveiled the championship banner for the 2023 In-Season Tournament title before their game against the New York Knicks on Monday night at Crypto.com Arena.
  • Los Angeles Lakers hang their In-Season Tournament banner during the NBA game between the New York Knicks and the Los Angeles Lakers on December 18, 2023, at Crypto.com Arena in Los Angeles, CA.

Ad ogni modo, la tipologia e il posizionamento dello stendardo testimoniano la volontà dei Lakers di tener ben separato da questo trionfo da quelli dei titoli NBA.

Il banner è nero (quelli degli anelli sono gialloviola), grande circa la metà di quelli vicini e riporta a lato del trofeo l’anno 2023, con l’intenzione di aggiungere successivamente gli anni degli eventuali futuri successi. Inoltre, è stato posizionato di fianco a quelli che ricordano i cinque titoli vinti negli anni cinquanta, quando la franchigia rappresentava Minneapolis.

Sul sito della NIKE è possibile acquistare la t-shirt celebrativa.

🏆 L’NBA In-Season Tournament dei Lakers

I Lakers hanno vinto l’edizione 2023 dell’NBA In-Season Tournament battendo in finale gli Indiana Pacers, chiudendo il torneo con sette vittorie in altrettante partite. LeBron James ed Anthony Davis sono stati inseriti nell’All-Tournament Team insieme a Giannis Antetokounmpo, Tyrese Haliburton e Kevin Durant. Inoltre, ogni giocatore losangelino ha ricevuto un premio da 500.000 dollari.

Nelle sette gare disputate, il Prescelto – nonché MVP del torneo – ha messo a referto 26.4 punti con il 56.8% dal campo e il 60.6 dall’arco, 8.0 rimbalzi, 7.6 assist e 1.6 recuperi in 30.7 minuti di media. James ha realizzato ben 67 canestri dal campo ed ha chiuso con il più alto Plus/Minus (+116) del torneo.

The Brow ha chiuso con 23.3 punti con il 52.5% al tiro e il 79.6% ai liberi, 14.6 rimbalzi, 3.7 assist, 1.0 recupero e 2.9 stoppate in 33.9 minuti di media. Nella finale contro Indiana ha realizzato 41 punti, 20 rimbalzi, 5 assist e 4 stoppate. Nel torneo Davis ha catturato 102 rimbalzi (primo) e stoppato 20 conclusioni (secondo).

In copertina: il banner celebrativo della vittoria nell’NBA In-Season Tournament posizionato all’interno della crypto.com Arena. (Ryan Sun, AP Photo)

Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


News, Analisi, Game Recap & Preview, Podcast settimanale e Storytelling sui Los Angeles Lakers. Il sito di riferimento del mondo GialloViola! Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Categories:

Our Podcast
Most Recent