Reduci dal successo contro i Pelicans nell’NBA Play-In Tournament, i Los Angeles Lakers 💜💛 (47-35) affrontano i Denver Nuggets (57-25) nella Gara 1 del primo turno della Western Conference. Tutti i temi della serie sono stati sviscerati nella consueta mega-preview dalla crew di LakeShow.

I gialloviola sono privi di Cam Reddish, Jalen Hood-Schifino, Jarred Vanderbilt e Christian Wood. La squadra del Colorando non dispone del solo Vlatko Cancar. Ham schiera Russell, Reaves, Hachimura, James e Davis; Malone replica con Murray, Caldwell-Pope, Porter Jr., Gordon e Jokic.

Leggi anche:

🏀 Nuggets vs Lakers: Recap

Si parte nel segno di Jokic (due canestri e un assist) e James (2 punti e un paio di assist), ma entrambe le squadre sono imprecise da oltre l’arco e il punteggio è mosso solo dalle giocate di D’Angelo Russell. Il quattro volte MVP e Watson – appena entrato per Aaron Gordon – segnano le prime triple della gara, poi LeBron aggiunge altri cinque punti al suo bottino: 18-13 con 5:50 sul cronometro.

I Nuggets tornano sotto con l’energia di Murray e cinque punti di Peyton Watson, i Lakers restano avanti con una tripla di Rui Hachimura, seguita da una bimane e un jumper di Davis. La squadra del Colorado produce col solo Joker (11 per lui) e i californiani allungano ulteriormente con Prince. Due liberi di LBJ chiudono il quarto, con L.A. avanti 33 a 25.

Col serbo in panchina Denver si affida a Murray, che segna due volte da tre e punisce i blitz di Hayes giocando a due con DeAndre Jordan. Tuttavia, i tiratori dei padroni di casa hanno le polveri bagnate e gli ospiti restano avanti con Taurean Prince e sei punti di The Brow. Davis e James segnano i canestri del +12 e obbligano coach Malone a due timeout in un minuto: 49-37 a sei minuto dall’intervallo lungo.

I Nuggets aumentano l’intensità difensiva e fermano per tre volte i Lakers (due turnover di LBJ, un errore di AD) e annullano lo svantaggio con le triple di Michael Porter Jr. e Jackson, seguite da una schiacciata di Gordon. Davis e Hachimura fermano il parziale delle pepite, che restano in scia grazie ai rimbalzi offensivi e ai canestri di MPJ. Una tripla di LeBron James da dieci metri chiude il tempo, con L.A. avanti 60 a 57.

🔄 Lakers impotenti contro i Nuggets

I losangelini ripartono con una tripla di Reaves e un alley oop chiuso da Davis, poi Russell spreca un paio di possessi (una persa con evidente disappunto di James e un easy layup) e consente a campioni di restare incollati con le triple di Jamal Murray e KCP. Darvin Ham ferma la gara ma non la run di Denver, che piazza il sorpasso con Porter Jr. e Gordon, entrambi serviti da Joker: 71-74 con 5:39 sul cronometro.

I Lakers arrancano e i Nuggets scappano via con Jokic, che segna due volte e innesca l’ex Kentavious Caldwell-Pope, prima nell’angolo e poi in transizione. I timeout di Ham non sortiscono effetto: il centro serbo assiste un’altra tripla di KCP prima di segnare il jumper del +15. Dall’angolo Prince ferma il parziale dei padroni di casa (0-13) e chiude il quarto, con L.A. sotto 78 a 89.

Ham abbassa il quintetto (AD con DLo, Vincent, AR e Prince) e Russell segna la prima tripla della sua gara, Denver controlla coi canestri di Murray e Christian Braun, poi molla un po’ la presa. James segna dalla lunetta, Anthony Davis completa un gioco da tre punti. Murray risponde a Prince, poi The Brow segna altre due volte battendo Jokic in uno-contro-uno: 92-98 a sei minuti dalla sirena.

Ma la rimonta dei Lakers viene stoppata dai Nuggets dell’implacabile Nikola Jokic. Il serbo prima capitalizza un doppio rimbalzo offensivo, poi colpisce dalla lunga distanza. I losangelini replicano con Austin Reaves (and one), poi un in-and-out beffa DLo e sul ribaltamento di campo Porter Jr. chiude la gara.

The Joker esalta la Ball Arena schiacciando prima e dopo una tripla di Reaves, poi Murray e James fissano il punteggio finale: 103 a 114. Denver conquista la nona vittoria consecutiva contro L.A.

📊 Stats & Box Score

James chiude con 27 punti (10/16 dal campo, 3/5 dall’arco e 4/5 dalla lunetta), 6 rimbalzi, 8 assist, 1 recupero, 1 stoppate e 7 perse in quasi 41 minuti di gioco. Per Davis 32 punti (12/23 al tiro e 8/9 ai liberi), 14 rimbalzi, 5 assist, 4 stoppate e 2 turnover in 44:30 sul parquet.

Brutta serata al tiro per Russell (13+3+3 con 6/20 dal campo, 1/9 da tre e 2 recuperi), meglio Reaves (13+4+3), non incide Hachimura (7+3+1). Dalla panca l’unico produttivo è Prince (11+4), si vedono pochissimo Dinwiddie (2 rimbalzi e 1 assist), Vincent (1 rimbalzo e 1 assist) ed Hayes (3 rimbalzi). DNP per Christie e Lewis.

Il top scorer dei Nuggets è Jokic (32+12+7 con 15/23 dal campo). In doppia cifra anche Murray (22+6+10 con 9/24 al tiro), Porter Jr. (19+8), Gordon (12+11+7), Caldwell-Pope (12+2+1 con 4/10 da oltre l’arco).

Box Score at NBA.com

🗨️ Post Game Quotes

📺 Nuggets vs Lakers: Highlights

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (4:00 🇮🇹) tra Lunedì 22 e Martedì 23 Aprile per affrontare i Denver Nuggets alla Ball Arena nella Gara 2 del primo turno degli NBA Playoff.

In copertina: Nikola Jokic e LeBron James durante la Gara 1 del primo turno della Western Conference tra Nuggets e Lakers allo Ball Arena di Denver del 21 Aprile 2024. (Andy Cross, MediaNews Group, The Denver Post via Getty Images)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent