In copertina: Andre Jackson Jr. durante il workout ad El Segundo. (Lakers.com)

Proseguono i workout dei Los Angeles Lakers in vista dell’NBA Draft 2023. Nella settima sessione i gialloviola hanno ospitato ad El Segundo Andre Jackson Jr., Azuolas Tubelis, Jazian Gortman, Jake Stephens, Sam Peek e Timmy Allen.

🔝 Andre Jackson Jr. e Azuolas Tubelis

Il prospetto più noto è indubbiamente Andre Jackson Jr. (classe 2001, 198 cm per 95 kg) da Connecticut, vincitore dell’ultimo torneo NCAA al fianco di Adama Sanogo. La guardia newyorchese è un ottimo difensore su guardie e ali, complice il notevole atletismo di cui è dotato. Tutto da costruire il gioco offensivo, con percentuali al momento inadeguate per emergere in NBA.

Jackson Jr. ha chiuso il triennio con gli Huskies mettendo a referto 6.0 punti (42.8% dal campo con il 29.3% da tre), 5.8 rimbalzi, 3.5 assist e 1.5 stocks in 85 partite.

Problema opposto per Azuolas Tubelis (classe 2002, 206 cm per 111 kg), che nei tre anni ad Arizona ha dimostrato si saper trovare il canestro in tanti modi diversi. Meno bene nella propria metà campo, poiché è un rim protector inadeguato per il ruolo e paga lo scarso atletismo.

Nell’ultimo anno con i Wildcats il lituano ha messo a referto 19.8 punti (57% dal campo), 9.1 rimbalzi, 2.0 assist e 1.8 stocks in 30.1 minuti a partita.

👀 Jazian Gortman e gli altri

La guardia Jazian Gortman (classe 2003, 188 cm per 72 kg) negli ultime due anni ha giocato nella Overtime Elite (lega di sviluppo della Georgia) ed ha partecipato al G League Elite Camp Con la maglia degli YNG Dreamerz ha messo a referto 13.9 punti (32.9% da tre), 4.8 rimbalzi, 3.9 assist e 2.5 recuperi a partita. Il talento non manca, ma pare troppo sottodimensionato per ritagliarsi un ruolo tra i professionisti.

Tanta esperienza per Jake Stephens (classe 1999, 211 cm per 121 kg), che ha giocato quattro anni con il Virginia Military Institute e uno con Chattanooga nella Southern Conference. Il centro ha chiuso la stagione con i Mocs con 22.0 punti (55.2% al campo con il 40.8% dall’arco con 5.2 3PA), 9.8 rimbalzi, 3.4 assist e 2.2 stoppate. Numeri impressionanti, ma messi a referto in un contesto non molto competitivo.

Sam Peek (classe 1999, 201 cm per 90 kg) ha giocato una stagione con Stetson dopo quattro anni trascorsi nella piccola Wesleyan University a Middletown, Connecticut. Con gli Hatters l’ala ha messo a referto 5.8 punti (30.2% da tre) e 4.0 rimbalzi in 18.3 minuti a partita.

Timmy Allen (classe 2000, 198 cm per 95 kg) ha giocato tre anni con Utah e due con Texas al fianco di Marcus Carr. Anche il texano è un buon difensore che dovrà crescere nel tiro da tre. Allen ha chiuso il quinquennio con Utes e Longhorns con 13.6 punti (24.8% dall’arco), 6.1 rimbalzi e 2.9 assist in 154 partite.

Gli altri workout:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: