I Los Angeles Lakers tornano alla vittoria al Paycom Center di Oklahoma City trascinati da un superlativo LeBron James. I protagonisti della partita hanno sottolineato la maggior attenzione alle palle perse e, finalmente, si rivedono volti sorridenti in sala stampa.

Leggi anche:

🏀 Darvin Ham: «Il pick-and-roll è stata la nostra arma vincente»

I leitmotiv nelle interviste post partita sono stati la modifica dello starting five e il riposo della quale ha bisogno l’intero roster, a partire da Darvin Ham:

«Essere così grossi ci ha permesso di giocare e sfruttare al meglio il pick and roll da ogni posizione del campo.»

«Austin (Reaves) ha giocato una grande partita: la sua visione di gioco e la sua determinazione, ci torneranno utili in futuro»

Attenzione, intensità e riposo sono la ricetta del “medico” Ham

«Fra viaggi e infortuni, le ultime due settimane sono state un inferno.»

«Stasera abbiamo prestato molta attenzione alle palle perse, che è stato il nostro tallone d’achille fino ad ora.»

«Abbiamo giocato 29 partite in un modo: tutte le altre, andranno affrontate con l’intensità di stasera.»

TWI

🎅🏿 LeBron James: «Alla partita di Natale ci penserò il giorno stesso»

Il numero 23 dei Lakers torna sorridente negli spogliatoi, concede un’intervista velocissima e scappa. E la sfida di Natale contro i Boston Celtics?

«Domani è la vigilia di Natale, l’unica cosa alla quale sto pensando è mia figlia che scarta i regali.»

«Come vi ho già detto in altre occasioni, la mia famiglia viene prima dio tutto. Ho bisogno di godermi questo Natale con loro.»

Come per coach Ham, anche LeBron invoca riposo e…

«Dobbiamo continuare su questa strada. Abbiamo perso nove palloni, riducendo drasticamente la nostra media. Serviva questa vittoria. Abbiamo giocato una bellissima partita.»

«Ora però voglio godermi questa vigilia di Natale con la mia famiglia, staccare la spina e ricaricare le batterie»

TW

✌️ D’Angelo Russell: «L’unica cosa che conta è la vittoria»

Ultimo in sala stampa è il playmaker gialloviola. Ovviamente tutti aspettano la sua intervista, come diretto interessato nel cambio di lineup.

«Non importa quando entro in campo. Ciò che conta è il risultato finale. Sono contento per noi: tutti abbiamo avuto un impatto positivo questa sera.»

«È diverso giocare con la second unit perché sei meno soggetto al rapporto degli scout avversari.»

D’Angelo, a differenze delle interviste precedenti, ha anche un’altra ricetta per il resto della stagione dei Lakers

«Dobbiamo giocare come nell’In-Season Tournament: mettere il bene del gruppo e della squadra davanti a tutto.»

📅 Next Game.

I Los Angeles Lakers tornano in campo nel Christmas Day (23:00 🇮🇹) per affrontare i Boston Celtics alla crypto.com Arena.

In copertina: Jalen Williams e LeBron James durante la gara tra Thunder e Lakers al Paycom Center di Oklahoma City. (Zach Beeker, NBAE via Getty Images)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


Categories:

Our Podcast
Most Recent