Back-to-back per i Los Angeles Lakers 💜💛 (40-32), che ventiquattr’ore dopo il successo con doppio overtime contro i Bucks affrontano per la terza volta in stagione i Memphis Grizzlies (24-48). I californiani hanno vinto la gara di novembre, i ragazzi del Tennessee quella di gennaio.

I gialloviola sono privi di Anthony Davis (fermato dal colpo al ginocchio sinistro subito contro Milwaukee), Jalen Hood-Schifino, Jarred Vanderbilt, Gabe Vincent e Christian Wood. Tante assenze anche per i padroni di casa, che non dispongono di Luke Kennard, John Konchar, Ja Morant, Derrick Rose, Marcus Smart, Yuta Watanabe, Vince Williams Jr. e Ziaire Williams.

Ham schiera l’inedito quintetto composto da Russell, Reaves, Hachimura, Davis ed Hayes; Jenkins replica con Pippen Jr., Bane, Jackson, Aldama e Jackson Jr.

Leggi anche:

🏀 Grizzlies vs Lakers: Recap

Nei primi minuti Jaxson Hayes arriva un paio di volte al ferro, Memphis replica con le giocate dell’ex Scotty Pippen Jr., visto soprattutto nella G League. James comincia a produrre e con un paio di layup sigla il 14-9 al primo timeout.

I Lakers attaccano a piacimento il pitturato dei Grizzlies, con Austin Reaves abile a servire James ed Hayes. I californiani toccano la doppia cifra di vantaggio con una tripla di Spencer Dinwiddie, ma i padroni replicano con le giocate di Desmond Bane. Il primo quarto si chiude con L.A. avanti 37 a 36.

DLo segna ancora da tre, Rui Hachimura aggiunge sette punti con una bella schiacciata e una tripla dall’angolo. Reaves e il giapponese conducono l’attacco, consentendo ai californiani di allungare. Tuttavia, i ragazzi di Darvin Ham sprecano qualche possesso e chiudono il tempo avanti “solo” 69 a 61.

🔄 I Lakers affondano i Grizzlies nel terzo quarto

Hachimura ricomincia da dove aveva lasciato segnando due volte dalla lunga distanza. I canestri del giapponese esaltano i compagni: D’Angelo Russell (due volte) e Prince trasformano la gara in un Three Point Contest.

L’attacco dei Grizzlies produce poco o nulla (male GG Jackson II e Jaren Jackson Jr.) e i Lakers provano a piazzare l’allungo decisivo: LeBron James – nonostante una brutta caduta in penetrazione – prima recupera un pallone e segna in transizione, poi assiste Dinwiddie sul perimetro completando la centoundicesima tripla-doppia della sua carriera.

I ragazzi di Darvin Ham arrivano sul +27, poi alzano troppo presto il piede dall’accelleratore: Memphis si accende nel finale di terzo quarto e torna sotto grazie ai canestri di Bane e Jake LaRavia: 102 a 92 all’ultimo mini-break.

L’ottimo Hachimura scuote i suoi, con un’altra tripla e una bella stoppata. I Grizzlies provano a replicare con i canestri da oltre l’arco di LaRavia, ma i Lakers controllano senza troppi patemi. James segna i canestri che sanciscono la fine della gara. C’è tempo anche per 79″ secondi di garbage time, durante il quale Christie e Pereira segnano i canestro del 136 a 124. Lakers Win!

📊 Stats & Box Score

Tripla doppia per LeBron James, che mette a referto 23 punti (8/14 dal campo e 7/11 dalla lunetta), 14 rimbalzi, 12 assist, 1 recupero e 4 perse in quasi 35 minuti di gioco.

Chiudono in doppia cifra anche Hachimura (32+10 con 7/8 dall’arco, caree-high per triple segnate), Russell (23+2+4 con 5/9 da tre), Prince (15+1+1), Hayes (14+7+1), Dinwiddie (14+7+1) e Reaves (13+2+11). Male Reddish (0/2 dal campo con -17 di Plus/Minus in 10 minuti), pochi minuti per Christie (2 punti) e Giles III (0/3 al tiro e 1 recupero). 79″ di garbage time per Mays, Lewis e Castleton.

Il top scorer dei Grizzlies è Bane (26+4+16 con 8/17 dal campo). In doppia cifra anche LaRavia (25+6+4 con 7/9 dalla lunga distanza), Jackson Jr. (17+9+3), Pippen Jr. (11+2+2), Stevens (11+4+2) e Jackson (10+4).

Box Score at NBA.com

🗨️ Post Game Quotes

  • Coming Soon

📺 Grizzlies vs Lakers: Highlights

📅 Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo nella notte (00:00 🇮🇹) tra Venerdì 29 e Sabato 30 Marzo per affrontare gli Indiana Pacers alla Gainbridge Fieldhouse.

In copertina: LeBron James e D’Angelo Russell durante la gara tra Grizzlies e Lakers al FedExForum in Memphis. (Joe Murphy, NBAE via Getty Images)


Ascolta Lakers Speaker’s Corner, il podcast italiano dedicato ai gialloviola, su:


LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar, diventando il miglior realizzatore della storia della NBA. Leggi gli articoli dedicati al record del quattro volte MVP scritti dalla redazione di LakeShow Italia:


NBA & Lakers on the couch, minors & post on the court. 1987, Showtime!

Categories:

Our Podcast
Most Recent